developed and seo specialist Franco Danese

Team New Zealand scuffia davanti alla telecamere: finzione o realtà?

Ponza 35: nome italiano, stile francese, Briand non sbaglia mai
18 dicembre 2019
Gli strumenti intelligenti per tutti, alla scoperta della veratron e di VDO Marine
19 dicembre 2019

Anche i grandi fanno la prova di scuffia, anche gli AC 75 prima o poi. È sembrata proprio una prova quella che ha messo in scena Emirates Team New Zealand nelle acque di Auckland: una scuffia quasi apparentemente programmata o comunque ampiamente sotto controllo, il tutto rigorosamente a favore di telecamera. Una scuffia lentissima, con la barca che prima si impenna per un probabile errato utilizzo dell’appendice immersa, e poi molto lentamente mette le vele a bagno, senza che nessuno a bordo apparentemente intervenga. I kiwi hanno scuffiato e nel giro di pochi minuti la barca era di nuovo operativa ed è tornata a navigare, nessun danno a uomini o cose. Finzione o realtà?

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi