Ponza 35: nome italiano, stile francese, Briand non sbaglia mai

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Stile. Questa è la prima parola che ci è venuta in mente quando abbiamo visto le immagini in acqua del Ponza 35 di Windpearl. Si tratta di uno sport cruiser che combina alcuni elementi tipici del day sailing con un livello di comfort generale che strizza l’occhio anche agli amanti della crociera sportiva. Una barca pensata e costruita per andare bene a vela, con tute le manovre al loro posto e senza forzature dovute alla ricerca della semplicità di conduzione a tutti i costi.

Il Ponza 35 combina uno scafo moderno e leggero con una coperta a basso profilo, una chiglia in composito con bulbo di piombo da 1 tonnellata e un piano velico che di bolina fa segnare di 82 m2 con randa square top e Code 0.

Progettato da Philippe Briand e dal suo team, lo yacht presenta un baricentro basso per una maggiore stabilità in mare. Tutte le scotte e le drizze sono rinviate alle consolle del timoniere. Il fiocco è autovirante.

Ponza 35 – La Rochelle – 10/2018

È costruito con resina vinilestere e PVC espanso per una maggiore rigidità e durata. Grazie al pavimento ribassato, il pozzetto centrale offre una protezione ottimale in mare per i suoi ospiti.

Il Ponza 35 offre due zone living sopra e sotto coperta, una cucina completa, una cabina di prua e un bagno. La combinazione di vero teak impiallacciato e pelle sintetica bianca offre uno spirito caldo e accogliente all’interno.

Disloc. 4.3 tons

Lungh. scafo: 10.69 m

Larghezza 3.12 m

Immersione 1.75 m

www.windpearl.com

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Neo 570c

Neo 570c, il fast cruiser (17 m) fuori dal coro

Ci sono progetti nuovi e ci sono progetti innovativi. Come anche ci sono tutti quei progetti che stanno un po’ a metà, galleggiando nel mezzo, sfiorando l’uno o l’altro limite. E poi c’è il nuovo Neo 570c, che gioca in

Rendering del nuovo CNB 78

CNB 78, il super 23 metri di Briand costruito in Italia

CNB presenta al salone di Düsseldorf il mock-up del nuovo 78 piedi, che sostituirà il CNB 76. La nuova barca, al momento ancora in progetto, verrà costruita ad Aquileia (Udine), il cantiere CNB infatti ora è parte del gruppo Solaris.

Torna su