developed and seo specialist Franco Danese

La storia di Beccaria e del marinaio che navigava “a spanne”, il mercato dei catamarani, barche, accessori. Il Giornale della Vela di dicembre è in edicola e in digitale!

Abbiamo preparato per voi tre TAG Heuer personalizzati per i nostri 45 anni. Ecco come averli
28 novembre 2019
SPECIALE REFIT – Migliora la tua barca (seconda parte)
28 novembre 2019


Benvenuti a bordo del numero di dicembre/gennaio del Giornale della Vela, in edicola e in digitale
: 132 pagine in cui abbiamo condensato tutte le mille facce della vela, dal “re dell’oceano” Ambrogio Beccaria al marinaio che “navigava a spanne”, dal mondo dei catamarani al nuovissimo First 53 che troneggia in copertina. Ma prima di parlarvi nel dettaglio di ciò che troverete nel nuovo numero, vi spieghiamo perché è giunto il momento di abbonarvi.

PER NATALE ABBONATI O REGALA UN ABBONAMENTO! C’E’ IL CALENDARIO IN OMAGGIO!
Nel 2020 il Giornale della Vela compie 45 anni, e noi abbiamo deciso di festeggiare in anticipo! Se vi abbonate con le formule a partire da 49 euro, vi regaliamo il nuovo Calendario Poster 2020, che celebra il nostro 45° anniversario! Un’edizione speciale e imperdibile, celebrativa dei 45 anni del GdV: lo abbiamo realizzato utilizzando tredici foto memorabili usate in altrettante copertine (a proposito di edizioni speciali, abbiamo anche un’altra iniziativa esclusiva per voi, scoprila QUI).

Ogni immagine una storia, che racconta questa magnifica passione, la vela. E c’è di più: un’ultima grande pagina “collage” che racchiude le 45 più belle copertine del Giornale della Vela, anno per anno, dal 1975 ad oggi. Ed è anche un ottimo regalo di Natale.

CLICCA QUI PER ABBONARTI E RICEVERE IN REGALO IL CALENDARIO POSTER 2020

Bando alle ciance, QUI potete sfogliare in anteprima le prime pagine del Giornale della vela di dicembre/gennaio.

COSA TROVATE NEL NUMERO DI DICEMBRE / GENNAIO

AMBROGIO “LE ROI”
Ambrogio Beccaria trionfa alla Mini Transat centrando uno storico risultato per la vela italiana. Una vittoria che parte da lontano, dal 2014, in quel capannone di La Spezia dove riparava il suo primo Mini in compagnia di un’“ex” amica. Vi raccontiamo la sua storia.

CATABOOM!
Vi spieghiamo tutti i motivi per cui i multiscafi rappresentano ormai una fetta importante del mercato e come stanno cambiando. E cosa hanno messo “sul piatto” i cantieri italiani ed esteri per soddisfare la domanda.

HO NAVIGATO A SPANNE PER 20 ANNI
Elio Somaschini ha girato il mondo in barca a vela senza strumenti, usando un orologio e le sue mani come sestante. Vi raccontiamo l’incredibile storia di uno scienziato pazzo… per la vela. E come ha fatto: potete esercitarvi anche voi!

IL LUSSO SI CHIAMA FIRST 53
Il First 53, prima barca di una nuova era, rivoluziona la gamma sportiva di Beneteau: lussuose le performance così come i dettagli e le idee, molto italiane, per gli interni. Il nostreo dettagliato test.

VOGLIO DIVERTIRMI A VELA IN UN MARE PULITO
Seicento barche alla TAG Heuer VELA Cup, 2.000 cacciatori di plastica in giro per il Mediterraneo spinti dalla nostra associazione Medplastic. Vi raccontiamo tutto quello che abbiamo fatto nel 2019 e che cosa bolle nel “pentolone” del 2020: vi anticipiamo che le novità sono tante. Perché noi crediamo fortemente in un futuro dove la vela è davvero per tutti e il Mediterraneo non è più soffocato dalla plastica.

ZERO STRESS!
Il navigatore Luca Sabiu ha avviato un sondaggio via whatsapp contattando oltre 80 diportisti e facendo loro una richiesta specifica: “Dimmi le prime due manovre o emergenze in barca in mare che, soprattutto se sei in equipaggio ridotto, ti portano a una situazione di stress”. Le risposte sono arrivate copiose e Luca ha deciso di affrontare per noi tutte le situazioni indicate dai velisti interpellati, mostrando come gestirle in sicurezza e tranquillità: in questa prima puntata vi spiega cosa fare in caso di avaria alla ruota del timone, di “bomata” in testa e la manovra per lasciare gli ormeggi con vento forte al traverso.

AL CALDO QUANDO FA FREDDO
Ecco quali sono le mete più belle per una vacanza in barca indimenticabile in inverno, in tutto il mondo: e i nostri consigli per noleggiare la barca giusta. L’offerta è ampia, circa il 50% delle barche a vela costruite oggi nel mondo vengono destinate al noleggio, un mercato in grande crescita (fino a pochi anni fa era il 30%).

QUANDO LA RANDA… SONO DUE
Sembra una randa classica ma in realtà sono due vele sovrapposte. Dalla Coppa America arriva la nuova “rivoluzione aerodinamica” per le alte velocità. E dov’è finito il boma?

Non è finita qui: su questo numero si parla della scomparsa del guru dell’attrezzatura di coperta Olaf Harken (ma non troverete necrologi, solo aneddoti!), di tante altre barche splendide (ClubSwan 36, RM 11.80, etc etc), di belle storie di mare (come quella di Andrea Barbera e quella di Marco Rossato), di imbarcazioni usate che vi consentiranno di andare forte anche in regata e molto, molto altro…

Non dimenticate che solo sul Giornale della Vela avete a disposizione un’ampia sezione “compro e vendo” dedicata agli annunci di barche usate e accessori, e un listino sempre aggiornato di ciò che si trova di nuovo sul mercato.

Il Giornale della Vela lo trovi in edicola, su iPad, iPhone e su tutti i tablet e gli smartphone Android.
Scarica la app gratis QUI

————————————————–

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi