developed and seo specialist Franco Danese

Ecco come vola in Oceano un trimarano di 30 metri. VIDEO

Stai cercando lavoro nella nautica? Ecco due offerte per te
25 novembre 2019
Ci sono ancora criminali che pescano datteri di mare (e distruggono il Mediterraneo)
25 novembre 2019

Un mezzo giro del mondo di 14 mila miglia per i maxi trimarani della classe Ultime, è questa la Brest Atlantiques. Da Brest all’arcipelago Cagarras  nella Baia di Rio de Janeiro, poi una boa virtuale a Cape Town prima della risalita dell’Atlantico in senso inverso. È il primo grande testa a testa tra i quattro principali attori della flotta della classe Ultim. Actual con Yves Le Blevec/Alex Pella e Ronan Gladu, Maxi Edmond de Rothschild con Franck Cammas e Charles Craudelier, Macif con François Gabart e Gwenole Gahinet, Sodebo Ultim 3 con Thomas Coville e Jean Luc Nelias. A oltre metà percorso, con quasi 4000 miglia ancora da coprire prima del traguardo, si è visto un po’ di tutto: uno dei protagonisti è fuori gara, parliamo di Sodebo, ci sono stati pit stop, riparazini volanti e soprattutto velocità supersoniche.

I maxi Ultime, trimarani di oltre 30 metri, sono infatti ormai tutti equipaggiati di foil. Gli on board reporter dotati di droni sono riusciti a realizzare immagini eccezionali, mai viste prima, di questi mostri in full foiling a oltre 30 nodi di velocità, come nel VIDEO che vi proponiamo. Intanto in testa c’è Edmond De Rotschild, seguito da Actual e Macif.

Tracking QUI

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi