developed and seo specialist Franco Danese

Riparte l’ISYBA, l’associazione dei mediatori e broker marittimi

Quando l’opera morta diventa viva: il caso AC 75 e Imoca 60. FOTO
17 novembre 2019
Il ragazzo che diventò Re: FOTO storia di una giornata da ricordare
17 novembre 2019


Dopo un periodo di stallo, durato quasi 14 mesi, riparte a pieno titolo la vita associativa di ISYBA (Italian Ship & Yacht Brokers Association)! Grazie alla volontà di vecchi e nuovi Soci ed il contributo determinante del Socio Onorario Avv. Andrea Petragnani Ciancarelli, l’Associazione riprende questa rinnovata fase del suo percorso con nuovi ed importanti obiettivi legati all’esercizio della professione di Mediatore Marittimo in rapporto all’aggiornamento del recente quadro legislativo introdotto dal nuovo Codice della Nautica da Diporto.

Lunedì 11 novembre, presso la Sede Centrale della Lega Navale Italiana si è tenuta l’Assemblea Nazionale per la riorganizzazione dell’Associazione attraverso l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo, del Collegio dei Probiviri e per l’attribuzione delle cariche sociali con un Presidente eletto dal Consiglio Direttivo, eletto a sua volta dai Soci:

Consiglio Direttivo:
Maria Consolata Valerio (Given for Yachting)
Antonio Marzulli (M Yachts)
Marco Viganò (For Sailing)
Luca Bosazzi (Abayachting)
Massimo Malaspina (M2O Marine)
Fabrizio Landini (Landini YB)
Alessandro Guardigli (Mediaship International)
Andrea Dini (Seadreams Brokerage Network)

Presidente: Massimo Malaspina
Vice Presidente: Alessandro Guardigli
Vice Presidente: Antonio Marzulli
Segretario Generale: Marco Viganò

Gli obiettivi a breve termine dell’Associazione sono legati alla collaborazione con le Istituzioni e le altre Associazioni di categoria per lo sviluppo del settore Nautico, la revisione dell’intero sistema contrattualistico ISYBA con il fine di assicurare nei contratti di compravendita una costante maggiore tutela delle parti venditore ed acquirente in un contesto internazionale, uniformando le procedure agli standard esteri al fine di migliorare la qualità dei servizi offerti, l’analisi dettagliata delle problematiche legate al noleggio e locazione di natanti, imbarcazioni e navi da diporto. Non ultimo l’obiettivo della regolarizzazione di coloro che esercitano abusivamente la Professione.

L’Assemblea, i Consiglieri e il Presidente sono certi, forti delle figure professionali presenti, del contributo che l’associazione apporterà alla crescita e lo sviluppo di tutto comparto nautico italiano.

 

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi