developed and seo specialist Franco Danese

Rolex Middle Sea Race: lo Scirocco picchia duro, Be Wild in testa a Favignana

MEDPLASTIC ECOMARINA 2020 Scegli il porto eco per tenere la tua barca
21 ottobre 2019
Ciao Olaf Harken, inventore dell’attrezzatura di coperta moderna
22 ottobre 2019

Lo Scirocco ha iniziato a soffiare forte nel canale di Sicilia, con raffiche già oltre i 25 nodi nel corso della notte. Il maxi 100 Rambler 88 di George David si avvia verso una nuova vittoria in tempo reale della Rolex Middle Sea Race, che bissa quella del 2017 e 2018. Alle sue spalle però è lotta aperta.

Buone notizie dalla classifica provvisoria IRC overall arrivano dalle barche italiane. Al passaggio di Favignana viene dato in testa il Club Swan 42 BeWild di Renzo Grottesi, seguito dall’Ice 52 Prima Vista Lauria con skipper Gabriele Bruni e a bordo anche Pietro D’Alì, terzo posto provvisorio per il Mylius 15e25 Corum. Le prossime ore sono a questo punto decisive, con la flotta delle più piccole che verrà rallentata dalla forte bolina con Scirocco. La Rolex Middle Sea Race delle italiane in testa si gioca tutta tra Favignana e Lampedusa, dopo la virata la rotta su Malta sarà infatti in bolina-larga traverso, in un’andatura molto più veloce rispetto a quella obblicata che stanno conducendo in queste ore.

TRACKER QUI

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi