developed and seo specialist Franco Danese

Rolex Middle Sea Race: Be Wild è in testa, Prima Vista c’è! Ma arriva la Sciroccata

Le regate della settimana: i campioni sono loro
21 ottobre 2019
Narcoskipper portavano tonnellate di droga dal Marocco all’Italia in barca. Beccati!
21 ottobre 2019

È stata una prima parte di Rolex Middle Sea Race relativamente per le 115 barche partite da Malta (scopri QUI tutte le italiane), che stanno navigando con venti medio leggeri. Il grosso della flotta è impegnato nel passaggio di Stromboli, mentre il primo in tempo reale, il maxi Rambler, è ormai giunto a Pantelleria. Ma come ripetiamo tutti gli anni, la vittoria generale della regata più affascinante del Mediterraneo si assegna in tempo compensato, con la classifica IRC overall.

Buone notizie dalla classifica provvisoria arrivano dalle barche italiane. Viene dato in testa il Club Swan 42 BeWild di Renzo Grottesi, seguito dall’Ice 52 Prima Vista Lauria con skipper Gabriele Bruni e a bordo anche Pietro D’Alì, terzo posto provvisorio per l’Irc 52 Arobas del francese Gerard Logel.

E il meteo? Attenzione perché la situazione potrebbe radicalmente cambiare da stanotte, con l’aumentare graduale di un flussi di Scirocco, fino a 35-40 nodi, che nel Canale di Sicilia, con una dura bolina fino a Lampedusa, sarà duro da negoziare.

Tracking QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi