developed and seo specialist Franco Danese

Mini Transat, Beccaria vs Navacelle: il francese va in testa, Bogi insegue, finale thriller

The Nation Trophy: la festa ClubSwan a Palma con il meglio dei monotipi. FOTO
11 ottobre 2019
Jovanotti velista oceanico parte in regata con Giovanni Soldini
13 ottobre 2019

SERIE 943 / Ambrogio BECCARIA

Ambrogio Beccaria lo aveva indicato come uno degli avversari più temibili (Leggi QUI la nostra intervista) e Felix De Navacelle in effetti si sta dimostrando un osso durissimo in questa prima tappa della Mini Transat. È vero, Beccaria su Geomag è stato in testa per la maggior parte della regata, ma adesso è in seconda posizione, scavalcato dal francese. I due skipper navigano entrambi su un Pogo 3 e entrambi sono invelati North Sails, quindi due barche simili in tutto e per tutto.

SERIE 916 / Félix de NAVACELLE

La testa della flotta, a meno di 200 miglia dall’arrivo di Las Palmas, sta negoziando una situazione meteo difficilissima: l’anticiclone delle Azzorre è stato schiacciato verso sud da una depressione, e l’arrivo alle Canarie sarà drammaticamente da negoziare con la roulette russa delle brezze.

Beccaria in blu, Navacelle in verde, si nota l’enorme buco di vento fino all’arrivo

Navacelle guida con 3 miglia di vantaggio, posizionato più a est, Beccaria insegue da ovest da dove potrebbe entrare nelle prossime ore qualche nodo d’aria. I finale di questa prima tappa è quanto mai incerto e carico di suspance.

Tra i proto Matteo Sericano è in settima posizione, Luca Rosetti 17mo. Tra i serie: Marco Buonanni 41mo, Alessio Campriani 54mo, Daniele Nanni 56m0, per Luigi Dubini  si segnalano momentanei problemi al tracker e non è localizzabile.

Mauro Giuffrè

Tracking QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi