Ulysse Nardin, nel segno del blu

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Ulysse Nardin

 

by Sea Time – Gli orologi del mare

Edizione limitata di soli 300 esemplari per il Diver Blue Shark di Ulysse Nardin. Questo segnatempo è caratterizzato da un’elegante tonalità blu. La cassa in acciaio è stata pensata con un diametro contenuto in 42mm per consentire a questo orologio di essere indossato tutti i giorni.

Al suo interno trova spazio il Calibro UN-816, un movimento meccanico a carica automatica con riserva di 42 ore che aziona ore, minuti e secondi. Il datario a finestrella è posizionato a ore 6. Informazioni di facile e immediata lettura, grazie alla scelta un quadrante che, dal punto di vista estetico, si presenta all’insegna della massima pulizia formale, in linea con i codici stilistici dei segnatempo pensati per le immersioni. La Casa di Le Locle ha concepito il Diver Blue Shark per resistere fino a una profondità di 300 metri.

Sul fondello un’incisione che ritrae l’ancora, simbolo di Ulysse Nardin, oppure in alternativa, la sagoma dello squalo blu. Lo squalo blu conquista la scena: rappresentato in un arancione acceso, spicca a ore 6 all’interno del quadrante. Sul profilo della cassa è stato ricavato lo spazio per ospitare l’indicazione riferita al numero dell’edizione limitata. Altri dettagli che rapiscono lo sguardo sono la lunetta concava e il vetro zaffiro bombato. Elementi, dal vago sapore retrò, che caratterizzano anche tutta la gamma dei Diver 42mm del quale il Blue Shark fa parte.

La Casa di Le Locle vanta una lunga tradizione nel mondo del mare e della nautica. Un legame che si rinsalda alla luce dell’impresa compiuta quest’anno da Dan Lenard, salito alla ribalta delle cronache per aver portato a termine un’impresa unica: la traversata atlantica in solitario a bordo di un 33 piedi a vela senza l’ausilio del motore e di alcuna strumentazione elettronica. L’unico compagno di viaggio è stato il Diver Chronometer Great White. Scopo della missione? Riportare l’attenzione sullo stato di salute degli oceani oggi sempre più compromesso dall’inquinamento e dove il fattore tempo gioca un ruolo chiave.

 

Ulysse Nardin
Il Diver Blue Shark di Ulysse Nardin (6.800 euro*). La cassa di 42mm in acciaio è abbinata a un cinturino in tessuto blu con cuciture arancioni.
*Listino ufficiale 09/2019

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Bell & Ross

Bell & Ross BR03-92 Diver Black Matte

by Sea Time – Gli orologi del mare Nel 1997, a pochi anni dal debutto sulla scena orologiera, Bell & Ross fece scalpore presentando Hydromax, un segnatempo ideato per resistere a una pressione di 1.110 bar la stessa che si

TAG Heuer

TAG Heuer Aquaracer, una bella storia di mare

by Sea Time – Gli orologi del mare La collezione Aquaracer trae ispirazione dalla vela e dagli sport acquatici, da sempre un riferimento importante per TAG Heuer. Nel 1967 Intrepid si aggiudica la Coppa America a Newport, nel Rhode Island.

Rocca

Rocca 1794, formula vincente

by Sea Time – Gli orologi del mare Con i suoi 14 punti vendita Rocca 1794 si conferma oggi la più importante catena multibrand di orologeria italiana. Spazi dove vivere e immergersi nella magia del tempo. Rilevata nel 2008 dal

Hublot

Hublot, concentrato di tecnica e creatività

  by Sea Time – Gli orologi del mare Agneta, Extra Beat, Azzurra, fino all’avveniristico Stealth. Scafi le cui imprese hanno riempito le cronache sportive e, a volte, anche quelle mondane. Barche la cui storia è legata a doppio filo

Registrati



Accedi