La super tecnica l’ormeggio a vela. VIDEO

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

ormeggio-a velaGrande prova di marineria da parte di questo equipaggio polacco presso il porto di Natangia, a Rydzewo, sul lago Niegocin. Un perfetto ormeggio a vela in retromarcia (anche piuttosto veloce!), da manuale, con tanto di ammainata rapida nel punto giusto e sfruttamento dell’abbrivo al millimetro… Complimenti alla ciurma!

L’ORMEGGIO A VELA PERFETTO

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “La super tecnica l’ormeggio a vela. VIDEO”

  1. In porti con mare aperto sono tutti bravi vorrei vedere a fare lo stesso in marine chiuse con venti variabili e barche più grosse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Cambiamento climatico

Che estate sarà in Mediterraneo? Intervista al cambiamento climatico

Il Mediterraneo sempre più caldo genera fenomeni estremi imprevedibili che causano allarmi e rischi per chi va per mare soprattutto nella stagione estiva. Abbiamo “intervistato” il cambiamento climatico con l’aiuto dell’esperto meteorologo Riccardo Ravagnan di Meteomed. Ecco cosa fare e

Registrati



Accedi