developed and seo specialist Franco Danese

Come prendere una mano di terzaroli con 30 nodi sotto spinnaker. VIDEO

Velista dei Due Mari, sono aperte le votazioni: tocca a voi decidere chi vincerà!
13 settembre 2019
Grand Soleil 42 LC: la nuova “piccola” di Del Pardo svelata a Cannes
14 settembre 2019

Prendere una mano di terzaroli in poppa con 30 nodi di vento sotto spinnaker? Si può e non c’è bisogno di ammainare lo spi o andare al vento, si può continuare a tenere la stessa andatura, basta sfruttare il vento apparente. Cosa significa? Quando la barca sotto spinnaker parte in surf toccando i 12-15 nodi, con un vento reale di 28-30 nodi avremo un apparente di 13-15 sulle vele e quindi un carico ampiamente minore. Proprio quando la barca parte in surf su un’onda è il momento di aprire la drizza randa e farla scendere quanto basta per prendere la mano di terzaroli, come l’equipaggio in questo video. Più veloce è la barca in poppa, meno pressione avrà sulle vele.

2 Comments

  1. CICCIO SUPPARO ha detto:

    E, … su GIANIN che non plana, … come si fa ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.