developed and seo specialist Franco Danese

Disalberamento del Grand Soleil 80: ecco come è accaduto

Il primo volo di Hugo Boss è impressionante. VIDEO
7 settembre 2019
Michael Schmidt: una bella storia di vela e di passione
9 settembre 2019

In merito al disalberamento del Grand Soleil 80 (Leggi QUI la nostra prova a bordo), avvenuto durante le regate della Maxi Yacht Rolex Cup di Porto Cervo, la nostra redazione ha contattato Raffaele Burgio, responsabile della linea custom del Cantiere del Pardo, per conoscere maggiori dettagli sull’accaduto. La barca era attrezzata con albero in carbonio Axxon e sartie anch’esse in carbonio.

Questa la sua relazione sull’incidente, che ricordiamo non ha visto coinvolto nessun membro dell’equipaggio.

L’incidente è avvenuto poco dopo la partenza, di bolina con circa 20 nodi di vento e un’onda leggermente formata. L’equipaggio ha sentito uno scricchiolio e subito dopo l’albero ha ceduto. La rottura è avvenuta poco sopra l’attacco del boma. Non sono ancora chiare le cause tecniche dell’accaduto, ma possiamo già escludere che ci siano stati problemi strutturali alla barca. Tutti gli attacchi delle lande sono integri e non è stata riscontrata nessuna anomalia strutturale allo scafo. Con gli uomini della Axxon, il fornitore dell’albero, stiamo analizzando tutti i dettagli dell’accaduto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi