Italiano Altura: buona la prima a Crotone, Milù III in testa

Il campo di regata di Crotone, dove sono approdati i Campionati Assoluti Altura ORC 2019, ha risposto subito presente, regalando una prima giornata all’insegna di una buona brezza e sole, condizioni che hanno consentito lo svolgimento in acqua di due prove. Un peccato però vedere che quest’anno hanno risposto all’appello solo 23 imbarcazioni a quello che tutt’ora resta uno dei titoli in palio più importanti dell’altura nazionale. Flotta ridotta ma di ottima qualità tecnica, che ha dato vita a regate combattute e non scontate.

Scugnizza

Dopo due prove in testa alla classifica generale, e a quella del gruppo A, c’è il Mylius 14e55 Milù III di Andrea Pietrolucci, seguito dall’Italia 11.98 Sugar 3 di Ott Kikkas, barca campione del mondo in carica che però non concorre al titolo nazionale, terzo posto per lo Scuderia 50 Altair 3 di Sandro Paniccia. In testa al gruppo B c’è l’altro Italia 11.98, Scugnizza, di Enzo De Blasio. Le regate proseguiranno fino a sabato 20 luglio.

www.campionatoitalianoaltura2019.it


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Millevele

Affonda una barca sotto il temporale durante la Millevele

Lazy, una barca di 8,55 metri, è affondata sotto la pioggia durante la storica veleggiata che si svolge ogni anno nel Mar Ligure, la Millevele. Stamattina, sabato 24 settembre, la pioggia ha travolto la città di Genova e i dintorni. Seguendo

TECNICA Come e dove montare un secondo strallo a bordo

Se con un genoa parzialmente avvolto, con pochi metri quadri di tela esposti, si può sostenere un’andatura portante con 50 nodi di vento, con la stessa vela ridotta non è ipotizzabile bolinare, sia pur con angoli larghi. Occorre dunque armare

Torna su