developed and seo specialist Franco Danese

Vincere un Mondiale a 70 anni? Semplicemente Mauro Pelaschier

Marco Gradoni, come te nessuno mai: tripletta al mondiale Optimist
15 luglio 2019
Che botta per Maserati alla Transpac! Soldini: “Scafo danneggiato”
15 luglio 2019

13th July 2019. Day Five of the 12m World Championship, Newport, RI, USA.

A Santa Margherita Ligure, durante il VELAFestival, avevamo omaggiato i suoi 70 anni. Ma eravamo sicuri che Mauro Pelaschier avrebbe vissuto l’ennesima stagione di vela ad altissimo livello. Sapevamo che, fra le tante cose che fa, aveva due impegni importanti in calendario. Il Mondiale ORC di Sebenico a bordo dell’Xp44 Wb Five e il Mondiale 12m S.I. di Newport su Nyala (Leggi QUI). Il risultato? Due vittorie, quella ORC nella classifica Corinthian e nei 12m nella categoria Vintage. A 70 anni difficilmente troverete un velista che continua a fare attività di questi livelli e non smette di vincere.

Pelaschier rappresenta un punto di svolta nella vela italiana. Nato nel 1949 a Monfalcone (Gorizia, come ci ha raccontato in una vecchia intervista al GDV è stato partorito presso la Società Vela Oscar Cosulich),  in una famiglia di maestri d’ascia e grandi velisti (lo zio Annibale, tre volte olimpionico, ispira il nome della marina Hannibal di Monfalcone), vince nove titoli italiani di Finn tra il ’64 e il ’77 e partecipa alle Olimpiadi del ’72 e del ’76: con questo curriculum è pronto per la Coppa America e nell’83 è al timone di Azzurra: raggiunge le semifinali della Louis Vuitton Cup e una grande fama mediatica.

Mauro riesce a realizzare il suo sogno: vivere di vela.Primo velista professionista in Italia, è servito da esempio a tanti giovani a dedicarsi anima e corpo alle regate. Nel 2007 è tornato in Coppa America, nel ruolo di coach del team Mascalzone Latino.

1 Comment

  1. Paolo Maria Ciriani ha detto:

    potrebbe essere proposto per l’ All the Fame !!! Grande ! Grandissimo perchè ha vinto in tantissime categorie diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi