developed and seo specialist Franco Danese

C’è un po’ meno di plastica in Mediterraneo grazie a loro!

Al via la Foiling Week, si vola e si impara sul Lago di Garda (senza plastica)
10 luglio 2019
Erano ragazzi difficili, ora sono marinai: una bella storia di vela e di riscatto
10 luglio 2019

Siamo entrati nel vivo del contest “No Plastic” 2019, lanciato da Medplastic. Sono sempre di più i cacciatori di plastica che ci stanno inviando le foto delle loro “catture” in giro per il Mediterraneo. Imitateli anche voi che siete in crociera, basta munirsi di un retino o di un mezzo marinaio e la caccia può iniziare! Dopo avervi mostrato una prima carrellata di cacciatori e prede, vediamo chi sono i cacciatori di plastica più attivi della settimana.

I CACCIATORI DI PLASTICA DELLA SETTIMANA

In pochi minuti, i bambini del Centro Velico SAM, al Poetto (Cagliari), dopo una piccola mareggiata, hanno raccolto questi frammenti di plastica. Piccoli cacciatori crescono, bravissimi e continuate così!

Molto attivo anche Pietro Fiamingo, che ci manda le foto delle sue catture sia dall’Isola d’Elba, Marciana Marina (foto a sinistra: “Pieno di plastica …. raccolto per quel che potevamo in barca”) che da Favignana, isole Egadi (Sicilia).

Scrive Luca Buono, aka Goodfishes Recyclingart, l’artista che raccoglie rifiuti in mare e li trasforma in sculture: “Sarà anche ganz.. ma tenetevelo nel mar baltico.
Graz”.

Giacomo Giulietti ci manda questa foto dalla PKS (Professional Kite School) di Grosseto, scuola di vela molto attiva contro la plastica: “Ve li ricordardate i filtrini di plastica persi lo scorso anno da un depuratore sul fiume Sele in Campania ? Eccoli, sono ancora in giro per il mare e sembrano perfettamente nuovi. Ah che miracolo la plastica!”

Così Alberto Oggero dalle Baleari: “Maiorca, raccolti in pochi minuti in uno spazio di 10 metri quadri di mare a 2 metri dalla riva”. Bravo Alberto!

“Catch of the Day”, ci scrivono Michele Gianazza e Tommaso Guido Fortuna dalla Liguria!

Chiudiamo con l’ormai consueta “gallery” che arriva dal cacciatore di plastica per antonomasia, l’anglo-italiano Timothy Lucie-Smith, già vincitore della scorsa edizione del concorso e nuovamente in pista! Ecco le catture sue e del suo equipaggio da Marettimo (Egadi), Licata e durante la traversata dalla Sicilia a Malta.

E siamo solo all’inizio dell’estate, cacciatori di plastica!

COME FUNZIONA IL CONTEST NO PLASTIC 2019

  • Avete tempo da adesso a fine settembre per scattare una foto (o registrare un video) ogni volta che vedete, raccogliete o prevenite un rifiuto in mare.
  • Inviatela all’inbox di @giornaledellavela su Instagram (o postatela sul gruppo Facebook Medplastic Team): ricordatevi di inserire dove e quando è stata scattata la foto (o girato il video) e di inserire gli hashtag #medplastic e #savethemed.
  • L’immagine e i video verranno pubblicati sul profilo Instagram del Giornale della Vela e, tra le foto con più “like”, la giuria del GdV sceglierà le tre migliori. Gli autori saranno premiati al TAG Heuer VELAFestival del 2020!

ENTRA IN MEDPLASTIC E DIVENTA CACCIATORE DI PLASTICA (TESSERAMENTO GRATUITO!)

SOTTOSCRIVI IL MANIFESTO DELL’ECOMARINAIO PER SALVARE IL MEDITERRANEO

SCOPRI TUTTE LE NEWS A TEMA MEDPLASTIC

TEMPO DI AGIRE
Time to Take Action (tempo di agire) è lo slogan di Medplastic, il progetto del Giornale della Vela e di Barche a Motore per la salvaguardia del Mediterraneo. Iscrivetevi al gruppo Facebook MedPlastic Team, lì potete postare notizie, progetti, fotodenunce, video. In più, se avete progetti strutturati da proporre che pensate possano essere utili alla “causa”, mandate una mail a savethemed@gmail.com. www.medplastic.org

1 Comment

  1. […] Siamo entrati nel vivo del contest "No Plastic" 2019, lanciato da Medplastic. Sono sempre di più i cacciatori di plastica che ci stanno inviando le foto delle loro "catture" in giro per il Mediterraneo [leggi su giornaledellavela.com] […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi