developed and seo specialist Franco Danese

Europeo J/70: la dinasta Rossi continua a regnare

TECNICA Tutto quello che dovete sapere sull’ormeggio
2 luglio 2019
A Marina di Pisa l’estate della VELA Cup parte col botto – FOTO e CLASSIFICHE
2 luglio 2019

J/70 European Championship
Malcesine, 25-29 June 2019
© Zerogradinord

L’Europeo J/70 era iniziato in sordina con un Lago di Garda, sponda Malcesine, poco collaborativo con la flotta di oltre 120 equipaggi arrivati per l’evento iridato. E invece alla fine, dopo lunghe attese e qualche regata in condizioni improbabili, la sospirata Ora è arrivata, il tipico vento da sud che inizia a soffiare nelle ore centrali della giornata e prosegue fino al tramonto.

Foto Zerogradinord

Dopo cinque intense giornate di regate e quattordici prove disputate come da bando di regata, l’equipaggio di Petite Terrible-Adria Ferries guidato da Claudia Rossi sale ancora una volta sul gradino più alto del podio Europeo, tornando a conquistare il titolo che già aveva fatto suo nei Campionati Europei di Kiel nel 2016 e Hamble nel 2017. Se si aggiunge il titolo conquistato in Portogallo dal padre di Claudia, Alberto, nel 2018, i J/70 fanno segnare una vera e propria “dinastia Rossi”, che continua a imporsi ai massimi livelli della classe. 

Foto Zerogradinord

L’equipaggio di Petite Terrible-Adria Ferries, terzo alla vigilia del gran finale, ha mantenuto i nervi saldi nelle tre prove  conclusive e, con parziali di 4-6-2, è risalito in vetta alla classifica generale, lasciandosi alle spalle i Tedeschi di Mission Possible, medaglia d’argento, e gli Italiani su J-Curve di Mauro Roversi, terzi. 

Su Petite Terrible insieme a Claudia Rossi hanno regatato Giulio Desiderato, Matteo Mason, Rossella Losito e Michele Paoletti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi