Il nuovo presidente di Ucina e il primo “scatto” con Toninelli: ora bisogna darsi da fare

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>


Il nuovo presidentissimo di UCINA Saverio Cecchi (eletto con il 99% dei voti, qui vi abbiamo raccontato chi è) dopo l’incontro con il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli a Genova, si è “dato in pasto” ai fotografi. Lo scatto qui sopra ritrae i due sorridenti e placidi, ma sanno entrambi che il lavoro da fare è tanto.

In primis il Registro Telematico Centrale della nautica da diporto, in sperimentazione da aprile scorso: dovrà avere secondo UCINA piena operatività a novembre, e dovrebbe essere del tutto simile al registro automobilistico. Specchio del registro centrale gli sportelli telematici del diportista (STED). Vere e proprie agenzie dislocate su tutto il territorio nazionale e in collegamento telematico con la banca dati centrale – al servizio degli utenti per tutte le operazioni di iscrizione e cancellazione delle unità da diporto nei relativi registri e il rilascio dei documenti di navigazione.

Infine il Decreto correttivo al Codice della nautica, finalizzato a completare l’opera di semplificazione normativa ottenuta con il Decreto legislativo 229/2017. Tra le richieste di UCINA, la semplificazione di alcune prescrizioni sulle dotazioni di sicurezza per le unità che navigano in acque SAR italiane e che si dotano di dispositivi di geolocalizzazione, la distinzione distinzione tra la figura dell’istruttore professionale di vela e le attività sportive dilettantistiche, il riconoscimento del porti a secco come strutture della nautica da diporto. Non ultima la questione della guida senza patente di alcuni motori 2 tempi a iniezione diretta, a oggi esclusi.

Caro presidente e ministro, noi vi aspettiamo al varco! Buon lavoro a entrambi!

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Barche usate natanti

BARCHE USATE Vendono cinque natanti da 7,40 a 10,68 m

Continuiamo ad andare alla scoperta delle occasioni migliori di barche usate sul nostro mercatino degli annunci. Qui potete vendere e comprare barche usate, accessori, posti barca, trovare l’idea giusta per le vostre vacanze e persino cercare e offrire lavoro! Oggi abbiamo scovato per

Elan Impression 43

Elan Impression 43, il nuovo cruiser (13m) dai volumi XXL

Progettato per soddisfare tutti i bisogni e le necessità di una confortevole crociera, arriva il nuovo Elan Impression 43, un 13,3 metri dal baglio importante, volumi abbondanti e tutti i numeri per regalare quanto più relax si possa cercare navigando.

Solaris 39

Solaris 39, uno IOR sempreverde (con costruzione al top)

Nei primi Anni ‘80, sull’onda delle introduzioni sorte con il finire del decennio precedente, iniziano a mutare linee e volumi, nascono imbarcazioni più ‘moderne’, con scafi più filanti e galleggiamenti più vicini al fuoritutto. Sono gli anni dello IOR (International

Torna su