Benvenuto Elianto, ecocatamarano senza barriere architettoniche!

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>


Un catamarano da 60 piedi (18,28 metri) in alluminio progettato e realizzato per portare in mare anche ospiti e velisti disabili e totalmente ecosostenibile
. Questo è Elianto, cardine del progetto Sole Senza Frontiere, portato avanti dalla fondazione Mare Oltre Onlus.


La struttura esterna materiale riciclabile al 100%, gli interni sono in legno riciclato e riciclabile al 100%, non provengono dal taglio di boschi e foreste primarie ma derivano da certificazione FSC (organo no-profit, non governativo, che studia la gestione delle foreste e la conservazione delle specie a rischio) e PEFC (promuove la riforestazione al fine di ripiantare alberi in sostituzione di una corrispondente quantità di legname usato per i compensati e le impiallacciature).


L’energia a bordo è prodotta con presenza di pannelli fotovolatici e turbine eoliche.
Tutti i cordami sono di origine vegetale come canapa, juta e cellulosa (non poliestere).

Abbiamo intervistato Silvio Nuti, direttore fondazione Mare Oltre Onlus, il giorno della presentazione ufficiale del progetto. http://www.solesenzafrontiere.it

LA NOSTRA INTERVISTA A SILVIO NUTI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su