Il dissalatore bestseller e le altre chicche di Schenker protagonisti al VELAFestival

Al TAG Heuer VELAFestival erano in mostra le migliori soluzioni per rendere la vostra barca comoda come una casa. Tra cui i dissalatori di Schenker Watermakers (a cui facciamo i nostri auguri per aver compiuto i 20 anni di attività!). Allo stand in banchina a Santa non poteva mancare il nuovo dissalatore ultracompatto Zen: sarà per la sua facilità di installazione, la sua efficienza, o anche il design che rendono il prodotto piacevole anche dal punto di vista estetico, sta di fatto che l’azienda ha venduto, in pochi mesi, già 200 esemplari in tutto il mondo!

Sono leggeri, molto silenziosi e adatti quindi per essere installati a bordo delle imbarcazioni più piccole. La forma ribassata agevola il montaggio con pochi vincoli di posizionamento, ad esempio orizzontalmente sul fondo di un gavone o in verticale su una parete del locale tecnico, quasi come un quadro. Nel pieno rispetto della filosofia Zen, le macchine, grazie ad un sistema di recupero di energia di nuova generazione sono estremamente semplici ed efficienti. Il modello base che produce 30 litri/ora di acqua dolce richiede solo 110 watt di consumo.

L’innovazione ed il risparmio energetico sono alla base dei dissalatori Schenker poiché le macchine utilizzano il dispositivo brevettato “Energy Recovery System” che amplifica la pressione di normali pompe a bassa pressione e recupera l’energia idraulica di ritorno dalle membrane, consentendo una riduzione dei consumi elettrici fino all’ 80%. www.schenker.it

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Ice 62 Targa (17m), la sportiva che si veste da blue water

Al Cannes Yachting Festival erano numerose le anteprime mondiali lanciate dai cantieri del settore vela. A rispondere presente all’appello delle novità è stato anche Ice Yachts, che ha lanciato un aggiornamento del suo 62 piedi, ovvero l’Ice 62 Targa, un

Torna su