Ambrogio, sei il solito! Beccaria domina la Pornichet Sélect

Ambrogio Beccaria ha ricominciato da dove aveva finito, ovvero vincendo. Alla Pornichet Sélect 650, 300 miglia in solitario nel Golfo di Biscaglia con i Mini, come nel 2018 anche quest’anno Boggi ha dettato la sua legge andando a vincere tra i serie con il suo Pogo 3 Geomag. Beccaria l’ha vinta a suo modo, ovvero dominando per buona parte del percorso, confermandosi ormai come un vero grattacapo irrisolto per la flotta degli specialisti francese che lo osservano imperversare nelle regate dove loro un tempo erano i favoriti.

Dalla Pornichet Select Beccaria “navigherà” diretto verso Santa Margherita Ligure e il TAG Heuer Vela Festival, dove lo aspettiamo venerdì 3 maggio alle ore 19 per la premiazione del Velista dell’Anno alla Serata dei Campioni, il premio del Giornale della Vela dove Ambrogio è tra i cinque finalisti insieme a Sofia Tomasoni, Carlo De Paoli, i progettisti di Ocore, e i Fratelli Galimberti. 

All’arrivo le prime dichiarazioni di Beccaria via social network tradiscono tutta la sua soddisfazione, ma non manca un pensiero anche per un amico speciale, impegnato in questi giorni in un’altra regata in solitario in Mini 650, ma questa volta con partenza e arrivo da Genova: “Sono contentissimo di aver vinto anche questa volta, e sono anche gasato a palla perché mentre io facevo le ultime miglia Alberto Riva  ha vinto la “Minisolo 222″ a Genova. Tutti sapevamo che è un talento ma finché non hai il mezzo giusto non puoi provarlo! Grande Albi!!!”. Complimenti allora ad entrambi.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Ambrogio, sei il solito! Beccaria domina la Pornichet Sélect”

  1. Domenico Argento

    È sempre un piacere ed una soddisfazione un po campanilistica leggere queste notizie che mostrano insieme ai talenti l’umanita e la sportivita. Bravissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Barche usate natanti

BARCHE USATE Vendono cinque natanti da 7,40 a 10,68 m

Continuiamo ad andare alla scoperta delle occasioni migliori di barche usate sul nostro mercatino degli annunci. Qui potete vendere e comprare barche usate, accessori, posti barca, trovare l’idea giusta per le vostre vacanze e persino cercare e offrire lavoro! Oggi abbiamo scovato per

Elan Impression 43

Elan Impression 43, il nuovo cruiser (13m) dai volumi XXL

Progettato per soddisfare tutti i bisogni e le necessità di una confortevole crociera, arriva il nuovo Elan Impression 43, un 13,3 metri dal baglio importante, volumi abbondanti e tutti i numeri per regalare quanto più relax si possa cercare navigando.

Solaris 39

Solaris 39, uno IOR sempreverde (con costruzione al top)

Nei primi Anni ‘80, sull’onda delle introduzioni sorte con il finire del decennio precedente, iniziano a mutare linee e volumi, nascono imbarcazioni più ‘moderne’, con scafi più filanti e galleggiamenti più vicini al fuoritutto. Sono gli anni dello IOR (International

Torna su