developed and seo specialist Franco Danese

L’Y7 si svela al mondo: una fuoriserie da crociera con il vizio delle performance

Benvenuti alla grande festa della Vela, il TAG Heuer VELAFestival!
28 aprile 2019
Raffica! Quando il vento soffia da terra attenzione ai salti di vento. VIDEO
29 aprile 2019

Sarà presentato ufficialmente al pubblico in occasione del Palma Superyacht Boat Show dal 27 aprile al 1 maggio, stiamo parlando dello Y7, l’ultima nata in casa Michael Schmidt Yachtbau.

Lo Y7 è stato sviluppato in collaborazione con il designer statunitense Bill Tripp, che ha già varato numerosi yacht tra i 15 e gli 86 metri di lunghezza. Il focus progettuale per l’Y7 è stato un comportamento marino e confortevole in navigazione abbinato a performance in grado di brillare nei circuiti di regate internazionali.
Tutte le drizze corrono nascoste e sono gestibili dalle consolle di governo della Y7. Ciò significa che il timoniere può manovrare lo yacht da solo in qualsiasi momento, il che non è certo scontato per uno yacht di 70 piedi. Con circa 28,5 tonnellate e quasi 300 metri quadrati di superficie velica, lo Y7 offrirà il divertimento a vela anche con venti leggeri. Lo yacht è in carbonio ed è equipaggiato di serie anche con albero e boma dello stesso materiale.

Sottocoperta lo Y7 ha anche un’atmosfera molto moderna. Per l’interior design, l’armatore dell’Y7 si è affidato al team danese e pluripremiato di Norm Architects. I progettisti di Copenhagen hanno creato un ambiente ridotto con un tocco scandinavo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi