Il caffè? Da oggi lo indossi per andare in barca (e ti protegge dal sole)

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>


Il caffè? Non solo lo bevi, ma da oggi lo indossi per andare in barca
. Strano ma vero: Helly Hansen ha reso la sua nuova collezione di baselayer LIFA Active Light ancora migliore ed ecologica con l’aggiunta della tecnologia dei fondi di caffè S.Café che aumenta la protezione solare fino a 50UPF (Ultraviolet protection factor).

Aggiungendo fondi di caffè S.Café alla struttura delle fibre LIFA, la protezione solare aumenta notevolmente. I fondi di caffè fanno parte del filamento LIFA, e restano così nella fibra anche dopo ripetuti lavaggi. La tecnologia è presente nella polo a manica corta HH LIFA Active Light Short Sleeve Polo per uomo e nella maglietta da donna HH LIFA Active Light Short Sleeve Shirt per la vela.

Ovviamente questa novità la potrete toccare con mano al TAG Heuer VELAFestival di Santa Margherita (2-5 maggio), dove Helly Hansen vi aspetta con il suo stand assieme ai migliori brand di abbigliamento per la barca.

DALLA TAZZINA AL VESTITO
Ma come è possibile che il caffè diventi filamento ecologico per abbigliamenti outdoor? S.Cafè viene prodotto con una tecnologia innovativa brevettata dall’azienda taiwanese Singtex insieme a un gruppo di ricercatori. Dai fondi recuperati da bar e ristoranti viene creato un filato che sfrutta le naturali proprietà deodoranti del caffè: sappiate che di tutto il caffè impiegato nella preparazione della bevanda solo una piccolissima parte finisce all’interno della tazza.

Il restante 99,8 per cento, normalmente buttato nella spazzatura, viene recuperato da S.café che lo unisce al poliestere riciclato e lo trasforma in un filato pronto alla tessitura.

Il tessuto ottenuto è molto performante e particolarmente adatto all’outdoor e quindi alla vela: asciuga velocemente (molto meglio del cotone), assorbe i cattivi odori, protegge dai raggi UV e offre un ottimo isolamento termico. Conserva le stesse caratteristiche dei prodotti sintetici (impermeabilità ed elasticità) senza pesare sull’equilibrio ambientale.

www.hellyhansen.com

SCOPRI TUTTE LE NEWS DEL TAG HEUER VELAFESTIVAL


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Omicidio nautico

Omicidio nautico, presto sarà legge. Ecco le pene

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Omicidio

Accessori da barca furbi 2023

Sei accessori furbi del 2023 che ti cambiano la vita in barca

Gli accessori furbi da avere in barca nel 2023 Nel vastissimo panorama degli accessori nautici oggi disponibili sul mercato, sempre più ricco e interessante, si distinguono alcuni accessori più “furbi” di altri. Sono ad esempio piccole chicche o soluzioni in

mano di terzaroli

VIDEO – Ridurre le vele con vento forte

Ridurre le vele con vento forte, in particolare  prendere o dare le mani di terzaroli,  il tema del decimo  video-episodio di Scuola di VELA, in cui scopriamo come effettuare una manovra perfetta su una barca da crociera. Ridurre le vele con

Torna su