developed and seo specialist Franco Danese

Addio ufficio, io vado a lavorare in barca a vela!

Le vele riciclabili al 100% esistono già (e sono italiane)
5 marzo 2019
Coppa America, che succede? Slitta la tappa italiana
6 marzo 2019

L’unico requisito è quello di avere un’attività che possa essere svolto in remoto e non soffrire di una brutta forma di mal di mare: sia che facciate gli ingegneri, i creativi, i giornalisti, i grafici, gli  architetti, i web designer, persino i musicisti, sappiate che potete farlo girando il mondo in barca a vela. Pensate che bello al mattino, prima di mettervi al computer, potervi tuffare in acque cristallo e lavorare per tutto il giorno con l’odore del mare nelle narici. E’ il sogno di tutti.


L’idea è di Coboat, che propone un concetto di coworking innovativo: ovvero a bordo di un Nautitech 82
(24,99 m x 9,14 m) che naviga intorno al mondo (la stagione 2019, la terza, è partita dai Caraibi, attualmente il cat è in Martinica).

La start-up organizza gruppi di un massimo di 12 persone che, per un determinato lasso di tempo, si trovano a dover necessariamente lavorare in uno spazio ridotto ma ben strutturato come quello offerto da un catamarano (barca-casa per eccellenza) di 82 piedi. I vantaggi del coworking li conosciamo: confronto continuo, contaminazione tra discipline diverse, più idee, più creatività.


L’energia di bordo è ricavata da pannelli solari, generatori eolici e idrogeneratori
. Il cat è sospinto da un motore elettrico Oceanvolt da 15 kW, nell’ottica di ridurre al minimo l’impatto ambientale.


Ovviamente in barca troverete una affidabile rete wifi:
“Lungo le coste”, si legge sul web, “usiamo una rete 3G/4G. La tecnologia fornita dal nostro partner CELLweaver può combinare fino a quattro connessioni 4G/3G in un unico flusso di dati con velocità fino a 400 Mbit/s, garantendo così un’ottima connessione internet a bordo fino a 10nm al largo della costa.Gli utenti possono aspettarsi una velocità media realistica di 40 MBits/s in aree 3G e 160 MBits/s o più dove c’è 4G”.

QUI MAGGIORI INFORMAZIONI E COME ISCRIVERVI AL PROGRAMMA DI COBOAT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi