Addio ufficio, io vado a lavorare in barca a vela!

L’unico requisito è quello di avere un’attività che possa essere svolto in remoto e non soffrire di una brutta forma di mal di mare: sia che facciate gli ingegneri, i creativi, i giornalisti, i grafici, gli  architetti, i web designer, persino i musicisti, sappiate che potete farlo girando il mondo in barca a vela. Pensate che bello al mattino, prima di mettervi al computer, potervi tuffare in acque cristallo e lavorare per tutto il giorno con l’odore del mare nelle narici. E’ il sogno di tutti.


L’idea è di Coboat, che propone un concetto di coworking innovativo: ovvero a bordo di un Nautitech 82
(24,99 m x 9,14 m) che naviga intorno al mondo (la stagione 2019, la terza, è partita dai Caraibi, attualmente il cat è in Martinica).

La start-up organizza gruppi di un massimo di 12 persone che, per un determinato lasso di tempo, si trovano a dover necessariamente lavorare in uno spazio ridotto ma ben strutturato come quello offerto da un catamarano (barca-casa per eccellenza) di 82 piedi. I vantaggi del coworking li conosciamo: confronto continuo, contaminazione tra discipline diverse, più idee, più creatività.


L’energia di bordo è ricavata da pannelli solari, generatori eolici e idrogeneratori
. Il cat è sospinto da un motore elettrico Oceanvolt da 15 kW, nell’ottica di ridurre al minimo l’impatto ambientale.


Ovviamente in barca troverete una affidabile rete wifi:
“Lungo le coste”, si legge sul web, “usiamo una rete 3G/4G. La tecnologia fornita dal nostro partner CELLweaver può combinare fino a quattro connessioni 4G/3G in un unico flusso di dati con velocità fino a 400 Mbit/s, garantendo così un’ottima connessione internet a bordo fino a 10nm al largo della costa.Gli utenti possono aspettarsi una velocità media realistica di 40 MBits/s in aree 3G e 160 MBits/s o più dove c’è 4G”.

QUI MAGGIORI INFORMAZIONI E COME ISCRIVERVI AL PROGRAMMA DI COBOAT


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su