developed and seo specialist Franco Danese

Ecco come sta rinascendo il porto di Santa Margherita: vi aspettiamo al TAG Heuer VELAFestival

“Così abbiamo raccolto 2500 bottiglie di plastica in una spiaggia”
1 marzo 2019
Volete lavorare nel mondo della vela? Ecco tre offerte per voi
2 marzo 2019

velafestival
Da quando quella maledetta mareggiata ha devastante il Golfo del Tigullio, tra 29 e il 30 ottobre 2018, la nostra casella di posta è stata bombardata di mail.
“Ma quindi il TAG Heuer VELAFestival il 2-5 maggio? Lo fate ancora si o no?”. Domande legittime: non solo Rapallo ha subìto la furia delle onde, anche il porto di Santa Margherita Ligure, sede ormai “storica” della grande festa della vela in Mediterraneo, è stato duramente colpito.

Il sindaco Paolo Donadoni ce lo aveva detto subito: “Non preoccupatevi, il TAG Heuer VELAFestival si farà, ci stiamo rimboccando le maniche”. E in effetti, così è stato.


Nelle fotosequenze (scattate da Drone Service) che vi mostriamo il porticciolo di Santa Margherita Ligure prima della mareggiata, subito dopo e come appare oggi dopo i primi lavori di ricostruzione
, che stanno proseguendo alla massima velocità. Tutto procede secondo i piani: non scriveteci più mail, e venite al TAG Heuer VELAFestival di Santa Margherita Ligure.

Vi aspettiamo con le barche dei migliori cantieri italiani e internazionali, tanti personaggi, accessori, un’intera area dedicata alla sostenibilità, incontri, eventi. E non mancate alla serata di premiazione del Velista dell’Anno venerdì 3 maggio alle 19: il giorno dopo tutti in acqua, per la prima tappa del circuito 2019 della TAG Heuer VELA Cup!

SCOPRI TUTTE LE NEWS DEL TAG HEUER VELAFESTIVAL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.