developed and seo specialist Franco Danese

“Quella regata del 2013 l’ho vinta io!”. Ruba il trofeo, denunciato 75enne per furto

Golden Globe Race: il combattente Slats secondo con onore
1 febbraio 2019
Clarisse e Carolijn: ragazze terribili alla conquista del gotha della vela
2 febbraio 2019

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!


Prima regola della sportività in regata: le decisioni della Giuria vanno accettate e rispettate, anche se si ritiene di aver subito un torto.
Eppure un anziano velista di Lovere, 75 anni suonati, proprio non riusciva ad accettare il fatto che, a seguito di una protesta, il trofeo challenge della Coppa Porta Soling del 2013 (messo in palio dall’Associazione Velica Alto Sebino) da lui inizialmente vinto in acqua, fosse stato assegnato a un altro equipaggio.

Per cinque anni ci ha rimuginato fino a quando l’estate scorsa ha deciso di entrare in azione. Così ha fatto irruzione nella sede dell’AVAS che custodiva il trofeo con il nome del vincitore di ogni anno e lo ha portato via mettendolo su una credenza nel suo appartamento.

Non c’erano prove del furto, ma la voce nel comune sul lago d’Iseo si era iniziata a girare, anche messaggi sui social lasciavano intendere il “colpevole”. L’uomo ha tolto la targa e l’ha sostituita con una riportante l’anno 2013 e il suo nome. Poi si è tradito postando la foto con la coppa sui social. Da qui le conseguenti indagini e la successiva denuncia di furto aggravato.

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI REGATE & SPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi