developed and seo specialist Franco Danese

In diretta da Düsseldorf: l’Oceanis 30.1 si svela al mondo. Video e Foto

CONOSCERE Punto Nave, rotta vera e rotta bussola, correzioni
21 gennaio 2019
Barca vecchia, vita nuova! Dieci accessori imperdibili per “aggiornare” la vostra amata
21 gennaio 2019

Tra i cantieri in costante e certo rinnovamento nell’ultimo biennio c’è senza dubbio Beneteau, che ha rivoluzionato la gamma Oceanis mentre contemporaneamente rilanciava la gamma First con l’acquisizione di Seascape. A conferma di un processo che non si fermerà neanche per la prossima stagione, ecco il nuovo Oceanis 30.1 presentato al Boot di Düsseldorf. La redazione del Giornale della Vela è in Germania per raccontarvi tutte le novità del Salone tedesco e il 30.1 è stata la prima barca che abbiamo visitato.

VERSATILE E PERFORMANTE

La firma è di Finot/Conq e Nauta Design per mantenere il family feeling con la gamma “.1” e la misura è quella sotto i 10 metri che non si vedeva in casa Beneteau da diverse stagioni. A barra o con due ruote di timone, con bulbo a L, deriva retrattile o a baionetta. L’altezza interna è di ben 1.98 mt, veramente rara su una barca di questa dimensione. Questo grazie a una tuga decisamente importante come altezza e larghezza, anche al costo di sacrificare un po’ la larghezza del passaggio verso prua.

La grande novità sta anche nel potere essere carrellabile su strada grazie alla chiglia retrattile e all’albero facilmente armabile in poche mosse. Può essere così usato sia in mare che in acque interne e trasportato facilmente tra questi due mondi. La forza di questa piccola grande barca è proprio la sua versatilità, può affrontare le difficoltà dell’offshore o divertire in brevi navigazioni costiere. Con un dislocamento contenuto sotto le 4 tonnellate, la possibilità di installare una randa dall’allunamento importante e un fiocco a sovrapposizione, le performance saranno una parte del suo DNA. Un ritorno sotto i 10 metri atteso da molto tempo che ha trovato i favori del pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi