developed and seo specialist Franco Danese

Velista dell’Anno Hall of Fame | Giovanni Soldini, la superstar (1995)

Festa italiana in Nuova Zelanda: il mondiale O’pen Bic parla italiano
6 gennaio 2019
TECNICA – Mamma, mi è esploso un bozzello (e ne creo uno di fortuna)
7 gennaio 2019


Il prossimo 30 gennaio torna il premio più prestigioso della vela italiana, il Velista dell’Anno, giunto alla sua 27esima edizione.
Anche in questo 2019 sarete voi a scegliere chi sarà il più grande (e tutti gli altri vincitori di “categoria”).

In realtà, potete cominciare a dire la vostra già da ora: come? Indicandoci il vostro candidato aggiungendolo al “sondaggione” che abbiamo creato nel nuovo gruppo facebook dedicato al Velista dell’Anno (GDV – Il Velista dell’Anno). Farlo è semplicissimo, basta cliccare “aggiungi opzione” in fondo al sondaggio (vedi foto a lato) e inserire il nominativo. Ben vengano anche le autocandidature!

Ma intanto, è giunto il momento di rivivere, anno dopo anno, le storie dei Velisti dell’Anno, dal 1991 ad oggi (QUI trovate l’albo d’oro completo).

SUPERSTAR DELLA VELA ITALIANA
Nel 1995 il premio del Velista dell’Anno toccò a quello che sarebbe diventato il marinaio più famoso d’Italia, Giovanni Soldini. Classe 1966, che all’epoca stava per conquistare l’argento alla BOC Challenge (giro del mondo in solitario a tappe) ed era lì lì per salire alla ribalta.
Ricordiamo che, a seguito della vittoria della Around Alone 1998-99 (con il clamoroso salvataggio di Isabelle Autissier), Soldini è ad oggi l’unico navigatore italiano ad aver vinto un giro del mondo in solitario.

CHE COSA AVEVAMO SCRITTO NEL 1995
Tratto da Il Giornale della Vela aprile 1995. Dopo Paul Cayard, Giorgio Zuccoli e Roberto Ferrarese, è toccato a Giovanni Soldini ricevere il premio di Velista dell’Anno 1995. “Quando sono arrivato mi sono detto, ma io che ci faccio qui? Bah, non c’entro proprio niente”. Giovanni Soldini non smentisce il suo personaggio. Stringe nelle mani (che hanno ancora i segni di 31 giorni di oceano, CapoHorn compreso) il Timone d’Oro ed è conteso dagli operatori televisivi. Riusciamo letteralmente a “rapirlo”…

LEGGI QUI LA STORIA DI GIOVANNI SOLDINI

 

LE STORIE DEI VELISTI DELL’ANNO – ROBERTO FERRARESE (1994)

LE STORIE DEI VELISTI DELL’ANNO – PAUL CAYARD (1993)

LE STORIE DEI VELISTI DELL’ANNO – GIORGIO ZUCCOLI (1991/92)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi