developed and seo specialist Franco Danese

Amel è ancora sloop: al BOOT di Düsseldorf l’anteprima del nuovo 60

golden globe
Golden Globe, l’incredibile storia della madre di tutte le regate oceaniche
19 dicembre 2018
notte
TECNICA Sei trucchi per navigare di notte in totale comodità
20 dicembre 2018

L’edizione 2018 del BOOT di Düsseldorf ha contrassegnato il successo di AMEL con l’assegnazione del premio European Yacht of The Year nella categoria Luxury-Cruiser all’AMEL 50. Anche l’edizione di quest’anno promette di essere ricca di sorprese. Al BOOT 2019 AMEL presenterà il progetto del nuovo Amel 60 e il cantiere offrirà ai visitatori l’opportunità di scoprire in anteprima mondiale il modello in scala del 60 piedi che il team sarà lieto di svelare a tutti i visitatori del BOOT.

Il nuovo Amel 60, di cui vi mostriamo qui in anteprima un disegno, è una barca che segue la strada tracciata dal 50, ovvero uno slopp adatto alle grandi navigazioni ma versatile anche per le crociere in Mediterraneo grazie a un concept rinnovato. La qualità delle finiture e degli interni sono invece quelle che storicamente hanno contrassegnato l’iconico cantiere francese.

Inoltre sullo stand ci sarà un AMEL 50 che permetterà ai visitatori di scoprire o riscoprire questa barca a vela che, dal suo lancio nel 2017, ha saputo sedurre numerosi nuovi armatori provenienti da oltre 15 paesi, e trovare il suo posto nella comunità AMEL. Per la prima volta in un salone, verrà esposta la versione con interni in noce americano satinato, una finitura particolarmente apprezzata, attuale e raffinata. Salendo a bordo i visitatori potranno rendersi conto del comfort e delle finiture sempre molto curate che caratterizzano il savoir-faire AMEL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi