developed and seo specialist Franco Danese

Cara, vecchia, unica e inimitabile…Star! FOTO

Carena sempre pulita con i raggi UV. La rivoluzione è iniziata
6 dicembre 2018
Team New Zealand ha detto si: da Malta una nuova sfida (molto italiana) alla Coppa America
7 dicembre 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Vanno bene i foil, va bene la velocità, ma ci sono barche dal fascino intramontabile. Non manca anno che la Star non ricordi a tutto il mondo velico quanto questa ex classe olimpica abbia ancora tanto da dare al movimento e quanto siano affascinanti e tecniche le regate su questa barca. Sono in corso a Nassau, Bahamas, le Star Sailor League Finals, il tradizionale appuntamento a inviti che quest’anno vede alla partenza numerosi italiani. Oltre agli “abituali” Francesco Bruni-Nando Colaninno, Diego Negri che fa coppia con il tedesco Frithjof Kleen, Edoardo Natucci a prua dello svedese Fredrik Loof, il giovanissimo Guido Gallinaro con a prua il tedesco Kilian Weise, Ruggero Tita con Enrico Voltolini.

In acqua oltre a loro 24 medaglie olimpiche e svariati titoli internazionali. Qualche nome? Ne facciamo due solo per rendere l’idea, Paul Cayard e Robert Scheidt. Lo spettacolo in acqua non sta certo mancando con una flotta sempre compattissima e giri di boa quanto mai affollati, con in evidenza il giovane Guido Gallinaro che non sembra avere alcun timore referenziale nei confronti dei mostri sacri che sta sfidando. Il migliore italiano dopo le prime giornate è Diego Negri, in zona podio.

LE FOTO DA NASSAU

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi