developed and seo specialist Franco Danese

Grave incidente al Golden Globe: Susie Goodall scuffia, ferita e pronta ad abbandonare la barca

Meglio il gennaker o lo spinnaker? Ce lo svela Enrico Malingri
5 dicembre 2018
Tre accessori che non conosci e che ti cambiano la vita a bordo
6 dicembre 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Sono ore di grande ansia, ancora una volta, per la Golden Globe Race. La notizia dell’ultim’ora racconta dell’ennesimo grave incidente. La britannica Susie Goodall, in quarta posizione in pieno Oceano Pacifio, ha attivato il suo Epirb. Il suo Rustler 36 ha eseguito quello che viene definito un “pitchpole“, ovvero in termini semplici una scuffia di prua, mentre navigava in 40-45 nodi di vento con onde superiori ai 5-6 metri. La velista avrebbe subito alcune ferite alle mani e si parla di dolore alla testa ma la sua situazione di salute sembrerebbe sotto controllo, la barca ha disalberato e gli interni sono completamente distrutti. La zattera di salvataggio è salva e l’organizzazione ha attivato i soccorsi. Il concorrente più vicino è il finlandese Uku Randma, a quasi 700 miglia, probabile che venga dirottata sul posto una nave al momento distante 400 miglia ma c’è la possibilità che l’inglese sia costretta ad abbandonare la barca.

Tracker QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi