developed and seo specialist Franco Danese

E’ uscito il Giornale della Vela di dicembre/gennaio. Scoprilo con noi

Fantini c’è: Enel Green Power taglia il traguardo della Route du Rhum
3 dicembre 2018
ESCLUSIVA Soldini: “Andare velocissimi in oceano è una droga (e il mio mito è Joyon)”
4 dicembre 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!


Benvenuti a bordo del numero di dicembre/gennaio del Giornale della Vela
, in distribuzione nelle edicole e già in digitale per dispositivi iOS e Android. Ecco tre dei motivi per cui è imperdibile. QUI LA PREVIEW DEL NUMERO

MOTIVO 1. REPORTAGE DA UNA TERRA IN GINOCCHIO
Tre sono i grandi “temi” di questo mese: la grande mareggiata che ha devastato il Tigullio, con il nostro reportage esclusivo dai luoghi più colpiti, con una grande, unica certezza. Il VELAFestival si farà, e sarà a Santa Margherita Ligure, dal 2 al 5 maggio.

MOTIVO 2. CATAMARANI – L’ALTRA FACCIA DELLE BARCHE
Poi, la consacrazione definitiva dei catamarani. La nuova generazione di multiscafi piace sempre di più, perché ha volumi di una casa al mare e macina miglia in totale sicurezza. Così ha conquistato la leadership del mercato del noleggio diventando anche un investimento redditizio. In un approfondito servizio vi raccontiamo il “pianeta cat” e, cantiere per cantiere, analizziamo le gamme e le ultime novità.

MOTIVO 3. ROUTE DU RHUM – LA PIU’ FOLLE REGATA OCEANICA DELLA STORIA
Il terzo grande servizio di questo numero l’abbiamo dedicato a una delle regine della vela oceanica solitaria, la Route du Rhum (3.542 miglia da Saint Malo alla Guadalupa). Siamo stati a Saint Malo per raccontarvi il clima alla partenza tra marinai mitici, barche mozzafiato, una calca di 2,5 milioni di persone. Il nostro reportage dal tempio della vela (e che cosa è successo in Atlantico).

TUTTI GLI ALTRI MOTIVI PER SALIRE A BORDO
Ovviamente sono tanti, tantissimi gli altri motivi per cui salire a bordo del numero di dicembre/gennaio del Giornale della Vela. Vi sveliamo quali sono gli usati “top”, ovvero le barche appena uscite di produzione che sono un vero affare da acquistare, tutte le novità dal mondo delle barche e degli accessori, quanto cosa mantenere una barca, dove navigare al caldo anche in inverno, i “foil di Leonardo”, il racconto concitato di un uomo a mare alla Rolex Middle Sea Race (e come cavarsela con mare grosso) e molto, molto altro. Non mancano poi tante prove di barche e anteprime, CNB 66, X-Yachts X46, Dufour 430 GL, Beneteau Oceanis 46.1, le news dalle regate in giro per le nostre coste e dal mondo, i consigli pratici per “non finire con l’acqua alla gola”.

Non dimenticate che solo sul Giornale della Vela avete a disposizione un’ampia sezione “compro e vendo” dedicata agli annunci di barche usate e accessori, e un listino sempre aggiornato di ciò che si trova di nuovo sul mercato.

TEMPO DI AGIRE
Medplastic è il progetto del Giornale della Vela e di Barche a Motore per la salvaguardia del Mediterraneo. Iscrivetevi al gruppo Facebook MedPlastic Team, lì potete postare notizie, progetti, fotodenunce, video. Partecipate poi al contest Instagram NO Plastic (mandando una foto alla nostra inbox instagram – @giornaledellavela – o sul gruppo Medplastic Team, come hanno fatto tutti gli autori delle foto che vi mostriamo qui): premieremo le migliori testimonianze al VELAFestival 2019. In più, se avete progetti strutturati da proporre che pensate possano essere utili alla “causa”, mandate una mail a savethemed@gmail.com. www.medplastic.org

L’ABBONAMENTO PER SALVARE IL MARE
Infine, un annuncio a cui teniamo particolarmente. A partire da questo numero, sarà possibile abbonarvi con la formula “Abbonamento Medplastic”: con soli 59,99 euro avrete per un anno il Giornale della Vela in cartaceo, il Calendario Poster 2019 e soprattutto riceverete la tessera Medplastic e potrete contribuire attivamente al nostro progetto di salvaguardia del Mediterraneo. QUI TUTTI I DETTAGLI

QUI TUTTE LE ALTRE FORMULE DI ABBONAMENTO

Il Giornale della Vela lo trovi in edicola, su iPad, iPhone e su tutti i tablet e gli smartphone Android.
Scarica la app gratis QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi