developed and seo specialist Franco Danese

Guadagna con la tua barca… senza neanche mollare gli ormeggi

Tempesta Route du Rhum: Le Cleac’h scuffia e perde uno scafo, Mura fa marcia indietro e Fantini è a Lorient
6 novembre 2018
Quiz: quanto ne sai di grandi navigatori? Mettiti alla prova!
7 novembre 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!


Andiamo alla scoperta di Letyourboat.com, una piattaforma online intuitiva, immediata e gratuita che mette in contatto chi vuole mettere a disposizione una barca e chi vuole noleggiarla. Fornendo assistenza capillare e specializzata. La mission è chiara: attivare un “circolo virtuoso” che porta vantaggi ad armatori, ospiti, charter e marine (
news sponsorizzata)

Si chiama Letyourboat ed è nato per mettersi al vostro servizio. Sia che siate armatori, semplici appassionati desiderosi di vivere un’avventura in barca, operatori nautici. Come? Con una nuova piattaforma online che mette in contatto e assiste in modo semplice ed immediato… domanda e offerta, in stile Airbnb.

Noi l’abbiamo testata e siamo rimasti colpiti dalla facilità d’uso. Il portale, disponibile in cinque lingue, è sviluppato con le più recenti tecnologie: è dotato di tutte le necessarie funzionalità per la comunicazione, la prenotazione, la verifica dei documenti della barca, la gestione delle tariffe e dei calendari con le disponibilità dettagliate dell’imbarcazione.

L’IMPORTANZA DI UNA “GUIDA”
Ma c’è di più: avrete a disposizione una rete di affidabili ed esperti “Rent Advisor” presenti nei porti per il check-in/out, pulizie della barca, pratiche e manutenzione. Questo perché, come ci ha raccontato Giuseppe Camia, tra i soci dell’innovativa start-up (e con un passato da vicepresident del colosso informatico Capgemini), “la barca non funziona come una casa: è un mondo in cui se non sai muoverti devi poter contare su una guida. E noi vogliamo essere questa guida. Faccio un esempio: se prenoti un appartamento su Airbnb, entri in casa e, a intuito, sai dove sono gli interruttori della luce. O come funziona il bagno. A bordo spesso non è così”.

I VANTAGGI PER GLI ARMATORI
Analizziamo i vantaggi di Letyourboat dai vari punti di vista. Se siete armatori di una barca, rappresenta l’occasione giusta per farla rendere: starà a voi decidere quanto, ma testimonianze parlano di un minimo di 12.000 euro l’anno per una barca di 9 metri. L’iscrizione al sito e l’utilizzo della piattaforma sono gratuiti: sia che l’affittiate per il semplice pernottamento (Boat&Breakfast, quindi con barca ormeggiata in banchina), come esperienza alternativa ad un soggiorno in appartamento o in hotel, sia che decidiate di mettere la vostra barca a disposizione per il noleggio occasionale (regolamentato ai sensi del Dl 69/2013).

Tutte le barche sono verificate con un sistema evoluto per creare una piattaforma sana e popolata da utenti e imbarcazioni reali. Inoltre non dovrete avere paura di chi verrà a bordo, perché tutti gli ospiti (e i loro documenti) sono verificati. In più, Letyourboat fornisce assicurazione a copertura civile verso terzi, infortuni in caso di attività ricreative in mare e cauzione o assicurazione contro danni all’imbarcazione anche in caso di solo pernottamento ormeggiati in banchina nella modalità B&B.

letyourboat

“MANNA” PER I MARINA
Come vi abbiamo anticipato, Letyourboat offre ad armatori e ospiti la possibilità di essere assistiti in tutte le fasi da una rete di Rent Advisor, figure che si stanno espandendo in varie marine italiane e internazionali, per offrire un servizio ‘scaccia pensieri’ e ‘chiavi in mano’ (a tal proposito, sta selezionando professionisti e operatori che lavorano nei porti per ampliare la propria rete).

Tra le mission della start-up c’è infatti quella di diventare un partner strategico di sviluppo per qualsiasi marina interessata a offrire valore aggiunto ai propri armatori e ad aumentare le vendite dei servizi dell’indotto offerti al bacino di utenza che gravita attorno alla marina (ristoranti, servizi, health& fitness).

OCCASIONE PER IL CHARTER
Anche chi si occupa di charter potrà trovare nella piattaforma un prezioso alleato, perché potrà utilizzarla per mettere a reddito le proprie imbarcazioni in modalità B&B durante la bassa stagione. O, anche, più semplicemente, per sfruttare un canale addizionale per allargare il proprio business.

letyourboat

OSPITI TRATTATI AL TOP
Come dicono gli inglesi, last, but not least, il servizio offerto agli utilizzatori finali, gli ospiti, che possono accedere in massima sicurezza a un nuovo modo di vivere la vacanza con il fascino e le atmosfere che solo una barca sa offrire, assistiti in tutto e per tutto se “neofiti della nautica” oppure in modo autonomo qualora siano diportisti esperti. Una singola piattaforma, tanti vantaggi per tutto il comparto della nautica. Non stupisce, quindi, che, Letyourboat sia stato nominato tra le migliori 200 startup al Web Summit di Lisbona, definito da Forbes come l’evento più importante al mondo in questo ambito…

SCOPRITE NEL DETTAGLIO LETYOURBOAT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi