developed and seo specialist Franco Danese

Per chi ama la propria barca, il GDV di novembre è in edicola!

J/99, la J-scommessa per chi ama navigare veloce e “lungo”
27 ottobre 2018
VIDEOTEST Beneteau Oceanis 46.1 versione First: altro che “crocierone”!
27 ottobre 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!


Benvenuti a bordo del numero di novembre del Giornale della Vela, in distribuzione nelle edicole e già in digitale per dispositivi iOS e Android.

Con novembre, è giunto il momento di pensare a come rendere più comoda, sicura e bella la vostra barca in vista della prossima stagione. Vi aiutiamo noi con il nostro “specialone Refit”. Un grande servizio su tutti i lavori che potrete eseguire a bordo, sia da soli che con l’aiuto degli specialisti, con due utili “appendici”: un focus sui riscaldatori di bordo (soluzione che vi consentirà di vivere la barca 365 giorni l’anno) e su… a chi rivolgersi per i lavori di aggiornamento.

Ne approfittiamo anche per ricordarvi che è il momento migliore per abbonarsi al Giornale della Vela: per voi un magnifico regalo, il Calendario poster 2019, scoprite tutto QUI.

Ecco altri dieci buoni motivi per salire a bordo del numero di Ottobre del Giornale della Vela!

1. 570 BARCHE IN GIRO PER L’ITALIA. ECCO COS’E’ LO SPIRITO VELA CUP
E’ terminato il circuito TAG Heuer VELA Cup 2018 ed è il momento di bilanci. Vi raccontiamo in un megaservizio cosa è accaduto quest’anno nelle sei tappe della grande festa della vela per tutti, da maggio a settembre. Tutti i vincitori, i protagonisti e le classifiche tra Liguria, Toscana, Sardegna, Veneto e Sicilia. Vi aspettiamo l’anno prossimo!

2. LE BARCHE DEL MESE
Questo numero è davvero ricco di barche, tra prove e anteprime. Siamo saliti a bordo del nuovissimo Bavaria C45, del Solaris 44, del Sunbeam 46.1, del Saffier 37 e del gigantesco Advanced A80. Ve li raccontiamo tutti nel dettaglio!

3. TIMONERIE, A OGNUNO LA SUA
Sono diventate il cuore pulsante della barca, sempre più evolute: le timonerie si prendono la scena controllando ogni manovra. Vi raccontiamo, attraverso un interessante reportage fotografico, come le timonerie vengano “declinate” a bordo di vari modelli sul mercato.

4. COSI’ LA BARCA E’ VERAMENTE CONNESSA
Un touchscreen di ultima generazione, arricchito da pulsanti intuitivi, cela un quadro a interruttori analogici. Così Dufour è riuscita a coniugare semplicità e affidabilità e a costruire un sistema di monitoraggio e gestione dei dati di bordo all’avanguardia. Anche in remoto!

5. COME REGOLO IL FIOCCO
Il carrello della vela di prua si evolve con una soluzione tipica dei racer, che adesso viene adottata anche su barche meno estreme, migliorando l’efficienza delle regolazioni anche in crociera.

6. TUTTI I RUOLI DI BORDO… SPIEGATI IN VERSI
Siete davvero sicuri di sapere “chi fa che cosa” a bordo di una barca a vela? Siamo certi che nessuno ve l’abbia mai spiegato con… un poema. Ci ha pensato Pietro Fiammenghi, che va in barca da più di trent’anni e si definisce “velista, farmacista, giornalista ma soprattutto fancazzista”).

7. CHE BARCHE!
Le storie di tre barche meravigliose, con foto spettacolari. Il “fronte del porto” di questo mese è dedicato a loro: la supertecnologica Ràn VII, Carkeek 40 del magnate Niklas Zennstrom, la sempreverde Lunz Am Meer, Swan 651 di Marietta Strasoldo e Vanessa, prima classe IOR progettato dal mitico Giulio Cesare Carcano, acquistato e riportato a splendore da Patrizio Bertelli.

8. IL RITORNO DEI FIRST
Partendo dal… futuro vi raccontiamo la storia di una delle gamme di imbarcazioni più famose al mondo. Dal 53 piedi che vedrà la luce nel 2019 (su progetto italiano di Biscontini e Argento) e le nuove sportboat torniamo indietro nel tempo, fino a quando André Mauric, 42 anni or sono, si inventò il primo First 30.

9. I GENI VOLANTI DEL NACRA 17
Vogliono vincere la medaglia olimpica che manca da troppo tempo alla vela italiana. Ruggero Tita e Caterina Banti sono i fenomeni del momento nel catamarano volante, arrivano da una stagione perfetta e sognano il “gran colpo”. Li abbiamo intervistati e ci hanno raccontato che…

10. GLI ACCESSORI GIUSTI
Vi raccontiamo cinque furbate mai viste che vi cambiano la vita a bordo, dallo stereo portavivande alla ventosa per chi fa carena in acqua. In più facciamo il punto sui droni: come utilizzarli a bordo? Non solo per video spettacolari, ma anche come aiuto alla navigazione e alla pesca…

Questo, e molto altro, sul numero di novembre del Giornale della Vela!

Il Giornale della Vela lo trovi in edicola, su iPad, iPhone e su tutti i tablet e gli smartphone Android. Scarica la app gratis QUI e scopri la Preview del nuovo numero QUI

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi