developed and seo specialist Franco Danese

Cantiere Del Pardo, i manager storici acquistano le quote di maggioranza

I “mangiaplastica” si moltiplicano! Anche Marina dei Cesari si affida a Seabin!
23 ottobre 2018
Tutte le invenzioni del “Leonardo” della vela, Nathanael Greene Herreshoff
24 ottobre 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!


Non più solo dirigenti, ma proprietari.
Con un’operazione di management buyout appena conclusa, Fabio Planamente e Luigi Servidati, i due manager storici dell’azienda, appassionati velisti, sono i nuovi soci di maggioranza dello storico Cantiere del Pardo. Ai vertici della nuova compagine sociale, Servidati ricoprirà il ruolo di Presidente del Consiglio di Amministrazione e Planamente come Amministratore Delegato. (foto di Fabio Taccola)

Grazie a un aumento di capitale sociale di 5 milioni di euro, il cantiere potrà continuare a crescere e sviluppare i due brand Grand Soleil Yachts e Pardo Yachts. Questa operazione ha visto come advisor finanziario lo studio LS Roma attraverso il senior partner Riccardo Acernese.

Luigi “Gigi” Servidati

CHI SONO SERVIDATI E PLANAMENTE
Luigi Servidati e Fabio Planamente guidano il cantiere come manager dal 2014, dopo avervi lavorato per diversi anni, il primo dal 2000 e il secondo dal 2009, ricoprendo diverse cariche.

Fabio Planamente (foto di Guido Cantini)

Nel 2014, con l’entrata in società della famiglia Trevisani, Luigi Servidati è stato scelto come Direttore Commerciale, responsabile del marketing, delle vendite e dello sviluppo prodotto, mentre Fabio Planamente come General Manager, una scelta che si è tradotta con la crescita del cantiere: anche quest’anno il fatturato supererà i 30 milioni di euro.

I due hanno dato la loro impronta operando scelte “di svolta”, come la nascita del nuovo brand a motore Pardo Yachts e, per quanto riguarda le imbarcazioni a vela, della gamma Long Cruise nel 2015 e nel 2018 della nuova Custom Line.

La famiglia Trevisani e Andrea Amadori hanno ridotto le proprie partecipazioni, mantenendo però la propria presenza nella compagine sociale. www.grandsoleil.net, www.pardoyachts.com

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI BARCHE, TEST & CANTIERI

1 Comment

  1. Marco ha detto:

    Grande Gigi, complimenti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi