Quali sono i porti più cari del Mediterraneo? Lo svela un’indagine

portiCon un costo di ormeggio pari a 4mila euro al giorno il porto di Ibiza Magna è il Marina più costoso del Mediterraneo. Seguono, il Marina di Portofino, con una quota di 2.751 euro, la Marina Grande di Capri con un costo di 2.750 euro e la Marina di Porto Cervo in Sardegna con un prezzo di 2.564 euro.

È quanto emerge dall’indagine condotta da Engel & Völkers Yachting, che confronta i prezzi base del 2018 dei costi di ormeggio giornaliero per uno yacht di 55 metri, durante il periodo di alta stagione, nelle location mediterranee più esclusive.

I porti di Saint-Tropez e Marbella si posizionano al quinto e sesto posto della classifica, con una quota di ormeggio giornaliera che supera i 2mila euro.

Nonostante i leggeri aumenti di prezzo nel 2017, le tariffe di ormeggio nei porti più esclusivi di Cipro, Croazia, Monaco e Turchia rimangono ancora ben al di sotto dei 2mila euro.

Il porto turistico di Limassol, nel Sud di Cipro, si classifica al settimo posto con una quota pari a 1.533 euro. In ottava posizione troviamo l’ACI Marina Split sulla costa adriatica della Croazia a 1.413 euro al giorno.

Il porto Hercules di Monaco, il secondo porto turistico sulla Costa Azzurra presente nel ranking, si piazza invece al nono posto, con un costo di ormeggio di 1.095 euro al giorno. Infine, chiude la classifica dei primi dieci La Marina di Netsel Marmaris nel porto turco di Marmaris con una tariffa giornaliera di base di 1.054 euro.

(fonte immagine: www.worldyachtgroup.com)

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI BARCHE & CANTIERI


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Barcolana 2022

Murphy & Nye veste la Barcolana con capi in edizione limitata

Anche quest’anno, in occasione della 54esima edizione, Murphy&Nye si conferma clothing partner della Barcolana. Il marchio ha realizzato le polo e le sacche che verranno distribuite a tutti gli armatori partecipanti, in più ha sviluppato un’intera capsule collection in edizione limitata

Torna su