1000 iscritti di media in due regate, ecco il Garda dei giovanissimi

Quando sul Garda si dice siamo la metà di mille non è per esagerare. E chissà cosa sarà passato nella testa della colombiana Sophie Holtus o del neozelandese Noah Malpot, che dopo aver attraversato almeno un oceano sono arrivati sulle sponde lago e hanno visto centinaia di loro coetanei, giunti da 21 nazioni diverse per lo stesso motivo. È la prima volta che la Ora Cup Ora, organizzata dal Circolo Vela Arco, sfonda il muro dei 500 iscritti (540 quest’anno), nonostante sia già da diversi anni una super classica della stagione estiva dei giovanissimi dell’Optmist.
Se sommiamo gli iscritti di questa 23esima edizione della Ora Cup con quelli del celeberrimo Meeting del Garda, Fraglia Vela Malcesine in regia, che ogni anno vede scendere in acqua un migliaio abbondante di optimisti – 1400 iscritti all’ultima edizione (CLICCA QUI) – la cifra che viene fuori rasenta i 2000, un numero davvero incredibile per la vela giovanile e non solo. Una media di quasi mille iscritti in due sole regate si spiega solo con l’irresistibile fascino del lago più grande d’Italia.

Tra campioni del mondo ed europei, anche il livello è altissimo!

Per il secondo anno di fila il vincitore juniores della regata è Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), campione del mondo in carica, che non lascia dubbi agli avversari infilando quattro primi posti consecutivi. Dietro di lui, Richard Schultheis, terzo alla passata edizione. A chiudere il podio dei “grandi” c’è l’attuale campione europeo, Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva).
Tra i cadetti, i giovanissimi sotto gli undici anni, ha vinto il croato Josip Tafra, seguito da Mosè Bellomi della Fraglia Vela Riva e da Niccolò Pulito del Tognazzi Marine Village.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Neo 570c

Neo 570c, il fast cruiser (17 m) fuori dal coro

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Ci

Quanto costa il tagliando del motore entrobordo?

Quanto mi costa il tagliando del motore entrobordo? Conti alla mano, ecco le voci fatturate da una officina autorizzata per la  manutenzione periodica del motore di una barca a vela da crociera di 9-12 metri. Quanto costa il tagliando del

Torna su