C’è dell’oro in Danimarca, Tita-Banti sono campioni del mondo Nacra 17!

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Dopo il back-to-back all’europeo con due vittorie di fila, l’equipaggio Nacra 17 italiano formato da Ruggero Tita e Caterina Banti vince anche il Campionato del Mondo di Aarhus, in Danimarca, qualificando anche l’Italia per le Olimpiadi di Tokyo 2020. La punta di diamante della nazionale italiana Nacra 17 finisce in bellezza un 2018 strepitoso in cui sono usciti vincitori da tutte le manifestazioni ufficiali a cui hanno preso parte.

La punta di diamante della nazionale italiana Nacra 17!

“Non abbiamo segreti, ma solo tanto lavoro, cerchiamo di allenarci il più possibile, sempre”. Sono state queste le parole a caldo di Caterina Banti dopo la vittoria, arrivata alla fine di una settimana di regate molto difficile senza la Medal Race finale. Ruggero e Caterina erano partiti fortissimo, raccogliendo tre primi posti nelle tre prove iniziali. A metà settimana è arrivato un momento complicato, con quattro risultati di fila a metà classifica che avevano fatto temere per il campionato, dove i due velisti italiani erano tra i favoriti per la vittoria finale. La congiuntura difficile non li ha scoraggiati ed i due ragazzi del Nacra si sono ripresi la testa della classifica proprio il giorno prima della Medal Race, con una striscia di ottimi piazzamenti. Alla fine la Medal non è stata disputata per mancanza di vento ed i due campioni europei si sono laureati campioni del mondo davanti ai fratelli australiani, Nathan e Haylee Outteridge, e ai due fenomeni argentini, oro olimpico a Rio 2016, Santiago Lange e Cecilia Carranza Saroli.

L’oro di Ruggero e Caterina è la ciliegina sulla torta ad una settimana molto positiva per la vela olimpica italiana che ha già qualificato 6 classi su 10 per i Giochi Olimpici di Tokyo nel 2020. Oltre ai ragazzi del 470 (CLICCA QUI),  l’Italia ha già staccato un biglietto sui Laser Radial con la giovanissima Carolina Albano, 17esima al mondiale. Le ultime due classi classificate sono le tavole a vela, sia maschili che femminili con ben 4 atleti nei primi 20: nelle ragazze Marta Maggetti e Flavia Tartaglini concludono il campionato in settima e decima posizione. Nei ragazzi Mattia Camboni (dopo un super secondo posto nella Medal Race) chiude sesto davanti a Daniele Benedetti, ottavo. Grande prestazione nel Nacra 17 anche per la coppia In formata da Vittorio Bissaro e Maelle Frascari che chiudono settimi in classifica generale.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

5 idee regalo di Natale per appassionati di nautica

Regali di Natale: 5 idee perfette per chi va in barca

  In cerca di regali di Natale da fare ad un appassionato di nautica? Abbiamo la soluzione per te, anzi cinque soluzioni, direttamente direttamente dallo stand di Indemar – distributore italiano di componenti e accessori nautici – alla Milano Yachting Week. Ecco

Torna su