developed and seo specialist Franco Danese

Il Vocabolario Semiserio del Velista – Parte 5: da Andatura ad Appoggio

Come vesto la mia barca? Teak, rivestimenti sintetici o alternative naturali? PRIMA PARTE
8 agosto 2018
Meteo, ecco come interpretare il profilo delle nuvole
8 agosto 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!


Prosegue l’esilarante viaggio goliardico nella terminologia marinaresca, “demolita” scherzosamente dal nostro Adriano Gatta: ecco a voi il Vocabolario Semiserio del Velista…

ANDATURA
Modo di camminare in base alla forza ed alla direzione del vento; di bolina, al traverso al lasco, in poppa o in fil di ruota( scorretto dire di poppa o a fil di ruota).
L’andatura al giardinetto è quella degli anziani velisti in pensione che, al pomeriggio, spesso, dopo la pennichella, vanno al giardinetto a fare due chiacchere con gli amici.
Tipica è anche l’andatura a 45°, di bolina, di un Triestino in una giornata di Bora (non mi sono sbagliato, so che la bolina va dai 30° ai 60°, ma intendevo rispetto al terreno e non al vento !!!).
Esiste anche l’andatura Genky (nelle prossime puntate scoprirete chi è!) che è caratterizzata dal bighellonare sui moli a dispensare consigli inutili ed, anzi, spesso errati e dannosi, agli sfortunati velisti che hanno la disgrazia di incontrarlo.

ANEMOMETRO
Strumento atto a misurare lo stato d’animo del velista al 1°/3°/6° e 9° giorno di Maestrale.

ANTEMURALE
Persona fortemente avversa ai writer che imbrattano con le loro ”opere d’arte” i muri delle città, di mare.
Se le persone sono più d’una si chiamano ANTEMURALES

ANTICICLONE
Velista o, comunque Gente di mare( spesso Pisani o Livornesi) che non sopportano i film del Fiorentino Leonardo Pieraccioni.(vedi Ciclone)

ANTIROLLIO
Velista o marinaio, accanito fumatore, che non ama prepararsi da solo le sigarette ma usa solo quelle confezionate.

ANTIVEGETATIVA(vedi foto)
Balzello annuale(nei mari freddi se vi va bene anche biennale)da pagare per avere la carena libera dalla immonda vegetazione( ma non sono esseri animali ?) che si deposita sull’opera viva della vostra barca, spesso anche in forma di cespugli o boschetti.
Non appena la Brambilla scoprirà che quelli che eliminiamo sono esseri animali e non banali vegetali emanerà una legge che vieta l’antivegetativa e così navigheremo tutti più ricchi e felici….ma mooolto più lenti.

APPENNELLATA(vedi foto)
Correttamente sarebbe ‘a pennellata quella che nei cantieri partenopei viene data quando si stende l’ultima mano di rifinitura di antivegetativa.

APPOGGIO
Manovra spesso eseguita furtivamente e con destrezza dal marinaio che, sceso a terra, sale sul bus stracolmo di passeggeri e, posizionatosi dietro ad una bella ragazza, esegue, con maestria, la manovra dell’appoggio.

CONTINUA…

QUI IL LINK ALLA PUNTATA PRECEDENTE

QUI IL LINK A TUTTE LE PUNTATE DEL VOCABOLARIO

CHI E’ L’AUTORE DEL VOCABOLARIO SEMISERIO DEL VELISTA Adriano Gatta, bresciano DOC, classe 1956, free-rider, alpinista, ex nazionale di judo, appassionato di fotografia (sono sue le foto che corredano il racconto), collabora da tempo con il Giornale della Vela. Da anni va a zonzo per il Mediterraneo con il suo Sun Odyssey 40 Bravo Papà 3

NOTE
N.B.1 le definizioni riportate in corsivo sono serie e niente affatto spiritose, non hanno alcun significato scherzoso o goliardico e vanno, quindi, interpretate in modo corretto. Ne potrebbe andare della Vostra vita.
N.B.2 tutti i termini presenti nel vocabolario sono termini legati alla marineria; se volete conoscerne il reale significato vi consiglio: IL VOCABOLARIO DEL VELISTA di Giancarlo Basile ed. Incontri Nautici.
N.B.3 come tutti i vocabolari che si rispettino, i termini sono tutti, CATEGORICAMENTE, in ordine alfabetico.
N.B.4 i termini che nel testo, quando è opportuno, appaiono in grassetto, sono trattati nel vocabolario.
N.B.5 nel libro vengono citati alcuni termini che non compaiono ne Il Vocabolario del Velista. L’ Autore ha deciso, deliberatamente, di inserire questi termini a suo rischio e pericolo.
N.B.6 le immagini, sia di copertina che nel testo, sono tutte dell’Autore.
Qualsiasi riferimento a persone o avvenimenti è puramente casuale…….
L’Autore
Adriano Gatta
DISCLAIMER: L’interpretazione alla lettera di tutti i termini presenti in questo vocabolario, può provocare gravi danni alla Vostra imbarcazione, a quelle naviganti in acque limitrofe alla vostra, agli equipaggi ed a tutte le persone coinvolte nella lettura. L’Autore declina ogni responsabilità per danni a persone o cose causati dalla corretta interpretazione dei termini stessi presenti nel Vocabolario. Per una corretta navigazione, si prega di fare riferimento, unicamente, a testi che trattino, seriamente, la terminologia marinaresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi