Si chiama FortyTwo ed è la nuova nata di Eleva Yachts

Una sorpresa, una new entry sul segmento dei 40-45 piedi tutta da scoprie e, dati gli esordi di questo marchio, si preannuncia interessante.
Si chiama The FortyTwo il nuovo modello voluto Eleva Yachts il cui varo è previsto nella stagione 2019. Riprende i canoni estetici costruttivi e funzionali di The Fifty, il modello d’esordio del brand italiano.

La nuova barca è nata per la crociera veloce con l’obiettivo della massima sicurezza e solidità. La versione Mediterraneo è per il nostro mare, la Ocean con roll bar, è dedicata a chi vuole grande semplicità di manovra e protezione in pozzetto.

Il progetto è di Giovanni Ceccarelli. La laminazione sarà con procedimento di infusione sottovuoto con resine e materiali di alta qualità. Non ci saranno controstampi strutturali e i rinforzi sono realizzati in carbonio. Eleva Yachts ha come obiettivo quello di proporre barche a vela di grande qualità, dedicate al gran turismo nautico, progettate e costruite per essere al 100% Made in Italy.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su