Finot-Conq firmano un gioiello: ecco l’FC² 70, fuoriserie sportiva per girare il mondo

Alcuni elementi sembrano ricordare le caratteristiche degli open oceanici in stile IMOCA 60, ma in realtà l’ FC² 70 di JFA Yachts, disegnato dal glorioso studio Finot-Conq, è una barca sportiva pensata per crociere intorno al mondo, costruita in alluminio con pozzetto e coperta in epossidica. 

Con lo scafo in alluminio e il resto costruito in infusione con epossidica, è stato possibile limitare il peso rispetto a uno scafo interamente in alluminio.  Per consentire l’accesso a molti porti o ancoraggi, questa barca ha una chiglia girevole che riduce il pescaggio da 4.4m a 2.05m.

Un tender di 3,4 m è tenuto in un garage nascosto da una porta posteriore girevole.
Alimentato da un motore da 180 CV, il 70 ‘FC² è dotato di 2 propulsori, uno anteriore e uno posteriore che facilita la manovrabilità con doppio timone. Gli avvolgitori sono idraulici
e lavorano sottocoperta. Albero e boma saranno in carbonio.

www.jfa-yachts.com


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su