Pelaschier alla VELA Cup di Venezia: dopo riprende il periplo d’Italia per salvare i mari

La VELA Cup – Venezia Summer, in programma per sabato 7 luglio, avrà un regatante d’eccezione sulla linea di partenza, Mauro Pelaschier, l’ex timoniere di Azzurra in Coppa America. Non sarà una partecipazione fine a sé stessa, ma anzi, avrà un significato particolare perché attualmente il velista di Monfalcone è impegnato nel periplo intorno all’Italia per diffondere la Charta Smeralda, il codice etico per la difesa del mare, in qualità di ambasciatore di One Ocean Foundation, il progetto sostenuto da moltissimi yacht club per sensibilizzare il mondo alla tutela ambientale.

E’ un segnale importante il fatto che uno dei volti più noti della vela italiana abbia deciso di dedicare un’estate intera all’ambiente. Mauro Pelaschier si accinge a compiere quest’impresa a bordo di Crivizza, uno sloop in legno del 1966, con la quale approderà in 12 circoli in tutta Italia. Nelle varie tappe introdurrà, insieme ad un rappresentante di One Ocean gli obiettivi della fondazione, invitando i presenti a firmare e a diffondere la Charta Smeralda. Ci sarà un focus sugli aspetti pratici e quotidiani che chiunque può mettere in atto, seguendo un codice etico che rispetta il nostro pianeta.

Nel suo viaggio sarà accompagnato da Daniele Gabrielli, già suo compagno a bordo di Azzurra e Gianfranco Bonomi insieme ad alcuni ricercatori che si occuperanno di rilevare e analizzare le acque per due istituti del CNR – Centro Nazionale Ricerche –, l’Istituto di Sciene Marine di Venezia e l’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero di Oristano.

Il viaggio dell’ex skipper di Azzurra, iniziato il 30 giugno a Trieste,  farà tappa prima a Venezia, dove parteciperà alla VELA Cup – Venezia Summer ( ISCRIVITI QUI), prima di ripartire per Giulianova. Il periplo dell’Italia porterà Mauro Pelaschier e Crivizza fino a Genova, dove l’arrivo è previsto tra il 22 ed il 23 settembre in concomitanza con il Salone Nautico del capoluogo ligure.

Ultimamente si stanno sviluppando moltissime iniziative pro ambiente, tra cui MedPlastic, con la quale noi del Giornale della Vela vogliamo contribuire attivamente alla difesa dell’ecosistema marino. Unisciti a noi!


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Polizia Slovena

Se hai un natante… SLOVENIA PROIBITA

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Se

2 euro croati

Crociera in Croazia 2023, cosa cambia con Schengen

Dal 1° gennaio la Croazia, già paese membro dell’Unione Europea, è entrata ufficialmente a far parte dello spazio Schengen e ha adottato l’euro. Abbiamo chiesto all’Ente Nazionale Croato per il Turismo, cosa cambia per i diportisti italiani che vogliono visitare

Torna su