developed and seo specialist Franco Danese

Non abbiate più paura di combinare guai in banchina (anche se uscite in barca da soli)

Giraglia On Board: tra riomare, cippa e un bicchiere di rum
19 giugno 2018
Italiani Altura: ad Ischia c’è aria di battaglia, anche i lettoni e i cechi sono arrivati per sfidare le italiane
19 giugno 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

ormeggioStorcano pure il naso i lupi di mare. Ma c’è una tendenza del mercato che non va ignorata, ed è quella dei sistemi per l’ormeggio e l’uscita facili: un ausilio importante se vi piace uscire da soli o accompagnati da un equipaggio inesperto. Vi diamo cinque buoni esempi, alcuni di essi presi in prestito dal mondo delle barche a motore ma che possono essere di aiuto anche per la vela.

Myor
Myor è il sistema semplice e immediato per ormeggiare e disormeggiare da solo. Immediato da usare, la dinamica della manovra non cambia con o senza Myor, strumento molto utile anche per agevolare entrata e uscita in caso di vento e corrente laterale. Per installarlo non sono previsti interventi invasivi o irreversibili né in barca né in banchina e nessun accessorio deve rimanere installato durante la navigazione. www.myor.eu

PME Mare – Clik
Clik, il gavitello intelligente, funziona in modo semplicissimo: dovrete legare la trappa al gavitello, una volta che sarete salpati questo si immergerà. Quando poi dovete ormeggiare Clik (tramite comando via cavo o wireless) vi porterà in superficie a prua la trappa. Fissato poi sulla battagliola di prua, il dispositivo si ricaricherà autonomamente grazie alle sue celle solari ad alta efficienza. www.pmemare.com

CAM Marine Services Quick Jump
Quick Jump è il nuovo sistema di recupero trappa automatico telecomandato: è formato un’unità centrale di alimentazione (246 x 215 x 162 mm), in plastica rinforzata (sull’unità è posto un piccolo pannello solare per la ricarica della batteria a 12v che alimenta i motori) e due boe autoaffondanti. www.cammarineservice.it

Astra Yacht – ECAB
Easy Control Automatic Boat (ECAB) è un sofisticato sistema che permette di interfacciarsi ai sistemi di bordo, coadiuvando l’equipaggio nelle manovre di attracco in porto. Si basa sulle misurazioni interpolate di radar, telecamera, gps, bussola e accelerometri ed è in grado di fornire una misurazione esatta delle distanze della barca dagli ostacoli. Può essere utilizzato per generare allarmi ad hoc relativi al movimento di oggetti specifici o selezionare aree da evitare durante il movimento della barca. www.astrayacht.com

Yacht Controller – Dual Band Plus

Yacht Controller è il celebre radiocomando per le manovre in porto in equipaggio ridotto, pensato per poter controllare a distanza le manette elettroniche delle principali aziende in totale sicurezza. Il Dual Band Plus, oltre ad avere la doppia banda di trasmissione e la gestione fino a due ancore, prevede la possibilità di accelerare su alcuni tipi di manette elettroniche. www.yachtcontroller.it/official

SCOPRI TUTTE LE NEWS DI TECNICA E ACCESSORI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi