developed and seo specialist Franco Danese

Generazione Oceanis: Beneteau pronta al lancio del nuovo 46.1

Bavaria, gli importatori italiani: “Soluzione positiva in tempi rapidi, le consegne vanno avanti”
29 maggio 2018
Le Olimpiadi del compromesso di Parigi 2024: qualcuno pensa agli atleti?
29 maggio 2018

La firma è sempre degli “archistar” Finot-Conq e il design è in scia a quello dell’apprezzato 51.1 ovvero un scafo con un redan, uno spigolo, piuttosto alto sull’acqua. Stiamo parlando della new entry in casa Beneteau, il nuovo Oceanis 46.1 che verrà presentato in anteprima mondiale in Australia e poi sarà in esposizione nei principali saloni europei autunnali.

Una barca che va a sostituire il bestseller Oceanis 45 e arricchisce la gamma della nuova generazione “.1” voluta dal cantiere. Barche che hanno assorbito parte dello spirito First migliorando le prestazioni viste in passato, con una rinnovata ricerca degli spazi e cura dei particolari.

A proposito di spazi, parlavamo del redan, lo spigolo alto che corre lungo la fiancata. non si tratta di una semplice scelta estetica, tutt’altro, è una voluta opzione funzionale: lo spigolo aumenta infatti gli spazi interni e al tempo stesso garantisce stabilità quando la barca naviga sbandata, svolgendo così una piena doppia funzione.

Spazio poi alla ricerca della pulizia in coperta (disegnata dallo studio milanese Nauta) con tutte le manovre che corrono a scomparsa, e alla semplicità delle manovre con due winch primari vicini ai timoni e fiocco autovirante a prua.

Lungh. f.t. 14,60 mt

Lungh. scafo 13,65 mt

Immersione 1,75-2,35 mt

Dislocamento 10.597 kg

Sup. vel. bolina 90 mq

www.beneteau.com


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi