developed and seo specialist Franco Danese

Bufera sul porto di Livorno, cacciate centinaia di barche. Ma forse c’è una soluzione

VELA Cup premiazione e party. Perché la sera di sabato 5 maggio è memorabile
19 aprile 2018
Non basta definirlo "mostro". Ecco perché il nuovo Ran ha delle forme innovative (ma già viste)
20 aprile 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Forse si avvia ad una soluzione la battaglia a Livorno che contrappone i circoli nautici al gruppo Azimut/Benetti. Motivo del contendere il progetto del nuovo mega porto turistico da 700 posti (con grandi spazi riservati ai superyacht) nella zona del Porto Mediceo che partirà in autunno. Le oltre 300 barche di circoli che attualmente occupano lo specchio acque dove sorgerà il mega marina di proprietà di Azimut/Benetti, sono state sfrattate. Il progetto le avrebbe ricollocate nel Molo 75, adesso adibito al transito delle navi. Una lunga banchina dove e’ praticamente impossibile, così com’è, l’ormeggio per le barche da diporto a causa di una costante e forte risacca.

Anche il sindaco di Livorno Nogarin e’ sceso in campo per fermare il progetto di trasferimento al Molo 75, definendolo pazzesco, usando parole come «Gliel’ho già detto apertamente in tante situazioni (ad Azimut/Benetti, ndr), è bene che si mettano a confrontarsi con una città che li manderà via a pedate nel culo se continuano a andare avanti così».

Le ultime dichiarazioni rilasciate dal contrammiraglio Tarzia, direttore marittimo della Toscana, aprono uno spiraglio alla guerra che contrappone i circoli “sfrattati” al grande gruppo Azimut/Benetti. Il Contrammiraglio ha affermato che viene definitivamente abbandonata l’ipotesi di spostare le barche del Mediceo alla banchina 75 e si ipotizza di trasferirne il più possibile in Darsena Nuova, dove verranno sistemati pontili galleggianti e assicurati ormeggi per buona parte delle barche da trasferire dal Mediceo in modo da liberare progressivamente le aree destinate ai lavori per il Mediceo.

Il seguito alla prossima puntata.

Fonte immagine: http://www.consorzionauticolivorno.it

 

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL VELAFESTIVAL 2018

[table id=9 /]

SCOPRI TUTTE LE NEWS DEL TAG HEUER VELAFESTIVAL 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi