Randa e fiocco rollabile? Sono perfetti per vincere la VELA Cup

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Nelle tradizionali regate le barche attrezzate da crociera con randa e fiocco rollabile sono penalizzate rispetto a quelle che invece imbarcano anche una decina di vele per ogni condizione e vento, così da rendere impossibile ad uno scafo normale un piazzamento in classifica onorevole.

Troppo diverse le prestazioni che si ottengono usando vele sofisticate (e costose) adatte a far rendere una barca al massimo in ogni andatura, soprattutto in quelle importanti. Ma a mettere tutti ad armi pari ci ha pensato la TAG Heuer VELA Cup, la cui prima prova si svolge sabato 5 maggio partendo davanti a Santa Margherita Ligure/Portofino lungo un percorso costiero nel Golfo del Tigullio con una seconda prova domenica 6 maggio.

Gli organizzatori hanno risolto questo problema con una soluzione semplice, chi partecipa alla regata/veleggiata VELA Cup solo con randa e fiocco (vele bianche) ha una sua classifica a parte, diversa da chi issa anche spi, gennaker e diavolerie simili.

Così qualsiasi barca può pensare di ottenere un buon risultato, anche perché alla TAG Heuer VELA Cup non c’è bisogno di avere alcun certificato di stazza, basta dichiarare alcuni semplice dato della propria barca che tutti conoscono: modello, lunghezza, larghezza, peso, tipo di elica, ecc. Addirittura quelli della VELA Cup con un sistema di compenso segreto riescono anche a elaborare un magico numero che permette di decretare anche chi vince, indipendentemente dalle dimensioni della barca. Così un 9 metri può battere un 18 metri in tempo compensato. E anche qui c’è una classifica speciale.

Insomma alla TAG Heuer VELA Cup può partecipare veramente qualsiasi barca e, magari, ci scappa pure il premio!

La VELA Cup parte sabato 5 maggio davanti a Santa Margherita Ligure alle 11 e dura un massimo di 4 ore. La sera di sabato 5 maggio grande festa della premiazione in banchina a Santa Margherita dove si svolge la più grande festa della vela italiana, il VELAFestival. Domenica 6 maggio, per chi vuole, si replica.

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL VELAFESTIVAL 2018

[table id=9 /]

SCOPRI TUTTE LE NEWS DEL TAG HEUER VELAFESTIVAL 2018


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su