Dai mari polari al Mediterraneo: il nuovo Yx7 Explorer 74 è una barca senza limiti

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>
Il nuovo Yx7 Explorer 74

Dimenticate le forme degli explorer classici, certamente molto sicuri ma non sempre esteticamente gradevoli e performanti a vela, una grande novità è in arrivo da Michael Schmidt Yachtbau che annuncia il lancio di una nuova linea di barche crossover, capaci di portarci in sicurezza nei mari dell’estremo nord senza dimenticare il gusto dell’estetica e della navigazione a vela. 

Stiamo  parlando della nuova gamma lanciata dal brand tedesco, l’ Yx7 Explorer Range, il cui primo modello sarà Yx7 Explorer 74. Il progetto del design interno ed esterno è stato affidato a Mark Tucker di Design Unlimited, quello delle linee d’acqua a Lorenzo Argento Yacht Design; lo scafo sarà costruito in modo robusto e relativamente leggero, con un obbiettivo di dislocamenti di 38 tonnellate.

Il pozzetto è interamente coperto, come si conviene a una barca che ha tra i suoi obbiettivi quello di poter navigare all’estremo nord o sud del pianeta, ma all’occorrenza e in base al meteo le coperture sono totalmente apribili. In linea con questo concetto di “versatilità”, a prua è prevista un ampia zona living con un pozzetto anteriore attrezzato a prua della tuga. Per gli interni spazio ovviamente a un alto livello di customizzazione sulle esigenze dell’armatore.

Una barca quindi adatta a navigazione estreme ma anche a crociere in acque più miti. Uno scafo con un bordo libero contenuto, dotato di un piano velico importante con una randa square top e una superficie che di bolina arriverà a quasi 300 mq, per garantire oltre al grande comfort anche delle prestazioni di assoluti rilievo.

Lunghezza fuori tutto: 21.86 mt

Larghezza: 6 mt

Immersione: 3.20 mt

Dislocamento: 38.000 kg

Randa: 151 mq

Fiocco: 142 mq

www.msyachtbau.com

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Rendering del nuovo CNB 78

CNB 78, il super 23 metri di Briand costruito in Italia

CNB presenta al salone di Düsseldorf il mock-up del nuovo 78 piedi, che sostituirà il CNB 76. La nuova barca, al momento ancora in progetto, verrà costruita ad Aquileia (Udine), il cantiere CNB infatti ora è parte del gruppo Solaris.

Torna su