developed and seo specialist Franco Danese

DOKENSIP Controlla la barca al tuo posto

Azuree si fa il rollbar: cambio look e più spazio in pozzetto
1 febbraio 2018
MZ ELECTRONIC Salpancore e accessori di qualità
1 febbraio 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Dokensip è un sistema semplice che consente di tenere sott’occhio la barca anche quando non si è a bordo, sia in porto che in rada. L’installazione è semplicissima, con una sorta di “black box” dotata di gps che si attacca direttamente alla batteria e che comunica senza fili con i sensori da mettere dove vuoi: si scarica l’app, e controlli sullo smartphone lo stato delle batterie, se c’è dell’acqua in sentina, se qualcuno sale a bordo o se la barca si sta muovendo in modo sospetto e molto, molto altro. Qualcosa non va? Ti arriva subito una notifica sul telefono, a cui seguono una mail, un sms o addirittura una chiamata. Dokensip, che è un prodotto spagnolo, si presenta con un corpo centrale con gps, il cosiddetto ‘core’, alimentato a 12 o 24 V (collegandolo direttamente alla batteria dei servizi, alla presa accendisigari o dove si desidera e se si rimane senza corrente,una battteria interna garantisce il funzionamento per altri 10 giorni), al quale vengono connessi via Bluetooth fino a un massimo di 16 sensori differenti. Ognuno di questi è dotato di batteria dedicata che dura dai due ai tre anni. Una volta installato il sistema (i sensori vengono applicati con il nastro biadesivo, vi basterà scaricare l’app Dokensip per avere a disposizione tutti i dati. I consumi sono molto bassi, all’incirca di 0,8 Ah. Il pacchetto base comprende anche un anno di abbonamento al servizio con notifica push, e, se non reagite, successivamente con e-mail, sms e chiamata soltanto in caso di intrusione a bordo.

Indirizzo
Mario Borselli,
Via del Giardino 13,
58019 Porto S. Stefano (GR),
Tel. 335 5614340
marioborselliyachts@gmail.com
www.dokensip.com

CONTROLLI TUTTO DAL TELEFONO CON UN SISTEMA SEMPLICE E INTUITIVO

A sinistra come si presenta la base Dokensip con 4 sensori. Il pacchetto base comprende il core, quattro sensori: quello di batteria, dedicato al voltaggio delle batterie di bordo, utilissimo per conoscerne lo stato di carica, la ‘salute’ e il corretto funzionamento di caricabatterie ed eventuali fonti di energia alternativa come pannelli solari e generatori eolici, quello di sentina, quello per la corrente a terra e quello a infrarossi anti-intrusione.

Essendo dotato di gps, il core funziona anche da tracciatore. Il pacchetto base comprende anche un anno di abbonamento al servizio. A questo kit si possono aggiungere altri sensori, quello di temperatura, l’allarme per gas e fumo, interruttori relé per l’accensione remota di frigorifero, riscaldamento, luci dell’albero, quello per la gestione dell’aria condizionata e i ‘sider’, dei segnalatori gps compatti da installare, ad esempio, sul fuoribordo e sul tender.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi