A Sabaudia sulla spiaggia uno scheletro dentro una muta. Velista disperso?

foto da www.ilmessaggero.it

Macabro ritrovamento sulla spiaggia di Sabaudia (Latina): lo scheletro di una persona, contenuto in quella che sembra essere una muta, è stato ritrovato ieri pomeriggio sulla spiaggia di Sabaudia in località Sacramento da alcune persone che passeggiavano.

Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della compagnia di Latina e gli uomini della Capitaneria di Porto.

Difficile l’identificazione, perché del corpo è rimasto, come anticipato, soltanto lo scheletro, tenuto insieme dalla muta: molto arduo anche capire data e luogo del decesso, considerato che le correnti potrebbero averlo trasportato per molte miglia. Per adesso le ricerche si stanno concentrando tra le denunce per dispersi in mare.

Potrebbe trattarsi di un velista o un kitesurfista disperso. Ma con il passare delle ore prende campo l’ipotesi che possa trattarsi di Virginio Nottola, 50enne di Roma scomparso a Tarquinia lo scorso 28 ottobre.

L’uomo era scomparso in mare dopo un’uscita in Flying Junior e il suo corpo non è mai stato ritrovato, la prova del DNA svelerà il mistero.

fonte immagine di copertina: http://www.ilmessaggero.it/latina/sabaudia_trovato_scheletro_in_muta_resti_kiteserfista_spiaggia-3492395.html


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Rendering del nuovo CNB 78

CNB 78, il super 23 metri di Briand costruito in Italia

CNB presenta al salone di Düsseldorf il mock-up del nuovo 78 piedi, che sostituirà il CNB 76. La nuova barca, al momento ancora in progetto, verrà costruita ad Aquileia (Udine), il cantiere CNB infatti ora è parte del gruppo Solaris.

Torna su