developed and seo specialist Franco Danese

Laseristi italiani, ecco la luce fuori dal tunnel! Per il 2018 torna il sereno

foto
GALLERY Foto per riempirsi gli occhi (e il cuore) di vela
18 gennaio 2018
I cinesi fanno il salto di qualità con il Fareast 37R. In anteprima ve lo raccontiamo
18 gennaio 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

I laseristi italiani vedono finalmente la luce: la brutta questione legata all’associazione di classe, che ha tenuto banco per oltre due anni con alterne vicende, è finalmente conclusa e per questo 2018 è ufficiale che l’unica associazione di riferimento riconosciuta a livello nazionale e internazionale sarà l’Associazione Italia Classi Laser (AICL). LEGGI QUI, QUI, QUI e QUI le varie puntate della “telenovela”.

La risoluzione arriva dopo che L’International Laser Class Association (ILCA) ha votato a favore della richiesta della Fiv di revocare il riconoscimento alla Assolaser (originariamente commissariata dalla stessa Federazione italiana vela) quale associazione di riferimento per le attività della classe Laser. La richiesta di revoca era stata avanzata dal presidente della FIV, Francesco Ettorre, al termine dell’incontro tenutosi presso la sede della FIV di Genova al quale erano stati invitati ILCA, AICL e Assolaser, quest’ultima non presente al tavolo. In quella sede Ettorre, constatata l’assenza di volontà di Assolaser di risolvere le problematiche in corso, aveva chiesto il disconoscimento di Assolaser ed il riconoscimento di AICL quale nuova Associazione in Italia.

Di seguito il comunicato ufficiale della FIV che mette un punto definitivo a questa triste vicenda e consente finalmente ai laseristi italiani di voltare pagina e guardare alla stagione appena iniziata con fiducia e serenità.

IL COMUNICATO UFFICIALE FIV

L’International Laser Class Association (ILCA) ha confermato il riconoscimento della Associazione Italia Classi Laser (AICL) quale Associazione di riferimento per le attività della classe Laser per il Distretto Italia e San Marino. L’annuncio arriva dopo la decisione della revoca del riconoscimento dell’Assolaser da parte di ILCA avvenuto poco più di due settimane fa.
Con questo riconoscimento i laseristi italiani dovranno risultare in possesso della tessera AICL per poter partecipare alle regate della classe Laser, sia in Italia che all’estero. Inoltre ILCA sta lavorando con l’Associazione di classe Laser riconosciuta in Italia per definire le assegnazioni dei posti nazione per i tutti i Campionati ILCA in programma nel 2018.
Il riconoscimento da parte di ILCA di AICL prevede che quest’ultima adegui il suo statuto con alcune modifiche fra cui l’integrazione del Consiglio Direttivo della classe con altri due membri attraverso un processo democratico di elezione che dovrà avvenire quanto prima.
“In poco più di un anno – ha commentato soddisfatto il presidente della FIV, Francesco Ettorre – siamo arrivati alla conclusione di una questione che ci trascinavamo ormai da troppo tempo. Devo ringraziare davvero tutti i componenti dell’ILCA per avere preso atto della difficile situazione che si era generata in Italia e per aver valutato positivamente la soluzione da noi proposta che va incontro alle esigenze di tutti i regatanti italiani della classe Laser che ora potranno tornare a regatare con serenità”.

RESTA AGGIORNATO SULLE NEWS DI REGATE E SPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi