developed and seo specialist Franco Danese

Il cielo è azzurro sopra Fremantle: al mondiale 420 tre medaglie italiane

Mi chiamo Maurizio Cossutti, sono l’italiano che progetta le barche dei tedeschi
3 gennaio 2018
Cantieri italiani, ingaggiate Paolo Bua (ovvero il re dei daysailer francesi)!
3 gennaio 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Il 420 mondiale parla azzurro sotto il cielo australiano: il Fremantle Doctor, la tipica brezza forte dell’estate australiana, ha esaltato i giovani velisti italiani che tornano da Fremantle con ben tre medaglie all’attivo dopo una settimana da grandi protagonisti.

Arianna Passamonti e Giulia Fava (Nauticlub Castelfusano-AV Civitavecchia) vincono la battaglia per il terzo posto nella flotta ladies; doppia medaglia per gli italiani impegnati negli Under 17 Tommaso Cilli e Bruno Mantero (YC Sanremo-CN Costaguta) sono argento e Demetrio Sposato e Gabriele Centrone (CV Crotone-CV 3V) vincono il bronzo. 

Dopo le vittorie di Sanya (LEGGI QUI) arrivano quindi altri risultati “pesanti” per la giovane vela italiana che si conferma una volta di più grande protagonista sui campi di regata più prestigiosi.

1 Comment

  1. Paolo Maria Ciriani ha detto:

    complimenti sì a tutti! Guardiamo avanti, ma non osanniamoli troppo dopo le brutte figure delle olimpiadi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi